F1 2011, Belgio: Ferrari fiduciosa dopo le prove libere

Formula 1 2011: i piloti della Ferrari Fernando Alonso e Felipe Massa commentano la prima giornata di prove libere del Gran Premio del Belgio

da , il

    prove libere spa francorchamps ferrari

    La pista bagnata nelle prove libere del venerdì di Spa-Francorchamps non ha consentito ai team di portare avanti il lavoro di valutazione delle nuove componenti presenti sulle macchine. La Ferrari, tuttavia, si dichiara piuttosto soddisfatta per come sono andate le cose. “Avevamo tanta carne al fuoco, nel senso che c’era un programma molto intenso di valutazione di nuove soluzioni e abbiamo cercato di portarlo a termine nella maniera più efficace possibile”, ha spiegato Pat Fry. “Siamo a Spa e non potevamo certo aspettarci un tempo stabile! Alcune delle soluzioni portate qui sembrano essere positive, altre meritano un ulteriore approfondimento”, ha aggiunto il capo del settore aerodinamico.

    FERNANDO ALONSO. Il pilota spagnolo si presenta con la voglia di ottenere la prima vittoria in carriera nel prestigioso Gran Premio del Belgio:“La vettura era ben bilanciata e non ci sono dei grandi cambiamenti da fare per il resto del fine settimana – le prime sensazioni di Alonso sono positive pur se da contenere entro certi limiti causa condizioni dell’asfalto non ottimali – Anche i nostri principali avversari sono andati molto forte, per quel poco che si è potuto vedere: la Red Bull aveva un’ottima velocità di punta ma era anche la migliore nel secondo settore, indice di completezza, e anche la McLaren l’ho vista bene”.

    FELIPE MASSA. “E’ difficile trarre indicazioni davvero utili da una giornata così strana – il brasiliano è più cauto del compagno di box – Per fortuna siamo almeno riusciti a provare i due tipi di gomme slick portati qui dalla Pirelli, anche se per pochi giri. Avevamo alcune nuove soluzioni e credo che le utilizzeremo nel prosieguo del weekend perché ci consentono di migliorare la nostra prestazione: di quanto relativamente agli altri lo sapremo solamente domani in qualifica”.