F1 2011, Ferrari: presentazione F11 il 28 gennaio

Formula 1 2011: Stefano Domenicali parla in anteprima della Ferrari F1 che scenderà in pista nella nuova stagione di F1 e annuncia che la presentazione avverrà il 28 gennaio

da , il

    ferrari f11 formula1 domenicali

    La nuova Ferrari F11, questo probabilmente sarà il nome, che scenderà in pista nella stagione 2011 di Formula 1 sarà presentata ufficialmente il 28 gennaio a Maranello, quattro giorni prima del debutto nei test a Valencia. Ad annunciarlo è Stefano Domenicali dal Wrooom di Madonna di Campiglio. Il team principal del Cavallino rivela in anteprima alcune caratteristiche della vettura e fa anche una prima dichiarazione d’intenti dove indica i propri obiettivi: vincere entrambi i titoli mondiali, piloti e costruttori.

    STEFANO DOMENICALI. Nella ventunesima edizione del Wrooom c’è uno Stefano Domenicali in grande forma. Il team principal Ferrari fa un bilancio sereno della stagione 2010 dove è stato sfiorato il titolo piloti con Fernando Alonso si sono dovuti accontentare di un misero terzo posto in quello costruttori per indicare senza dubbio i nuovi traguardi:“L’obiettivo per il 2011 è molto semplice da dire quanto difficile da raggiungere, vale a dire fare un passo avanti nella classifica Conduttori e due in quello per le squadre”. Per raggiungere lo scopo Domenicali ha chiesto ai propri tecnici una macchina competitiva da subito e al tempo stesso affidabile. Inoltre, il team nella sua interezza dovrà essere perfetto “nell’interpretazione degli eventi che si possono verificare in un weekend di gara”, vale a dire: niente più sbagli nelle strategie!

    FERRARI F11. La nuova macchina sarà presentata il 28 gennaio a Maranello e scenderà immediatamente in pista a Fiorano uno shakedown e delle riprese a scopo commerciale. Particolare da tenere d’occhio sarà la grafica del nuovo logo che comparirà anche sulla monoposto che, a questo punto, si può ragionevolmente supporre avrà ancor più bianco del 2010. Dal primo febbraio tutta la squara test sarà a Valencia. Alonso guiderà per i primi due giorni. Poi passerà il volante a Felipe Massa. “La macchina che vedrete in occasione del lancio a Maranello sarà molto diversa da quella che debutterà il 13 marzo in Bahrain – ha detto Domenicali facendo capire che non saranno svelate da subito tutte le proprie carte – Noi, come del resto penso faranno anche gli altri, continueremo a sviluppare la vettura fino all’ultimo giorno disponibile.”

    F1 2011. Nei test di Valencia si vedrà in azione il nuovo responsabile dell’ingegneria di pista Pat Fry. “Da diverso tempo pensavamo di migliorare la squadra in alcune aree quindi questa decisione non è stata presa d’impulso dopo quello che era successo ad Abu Dhabi, semmai c’è stata solamente un’accelerazione”, ha spiegato Domenicali ricordando che Fry sarà supportato da un nuovo reparto, creato per l’occasione e denominato non a caso “Sviluppo Strategie Operazioni”, affidato ad un altro nome nuovo, Neil Martin.