F1 2011, Germania: Hamilton fa l’Hamilton!

Formula 1 2011: Lewis Hamilton vince alla grande il Gran Premio di Germania e si prende il 100% dei meriti per una vera impresa sportiva che lo riscatta dalle prove negative dei GP precedenti

da , il

    lewis hamilton germania f1 20111

    E’ questo il Lewis Hamilton che conosciamo. Quello che vince il Gran Premio di Germania di F1 2011 spingendo come un dannato, portando la macchina oltre i limiti ma non combinando pasticci. L’Hamilton che conosciamo è quello che, dopo essere caduto, risorge più forte di prima. Eravamo sicuri che la prestazione fenomenale sarebbe arrivata. Ce la aspettavamo prima viste le numerose uscite in grigio degli appuntamenti precedenti (leggasi soprattutto Monaco e Canada). Ma è valsa la pena attendere. Sul podio, assieme a Fernando Alonso e Mark Webber, il pilota McLaren è consapevole dell’impresa.

    LEWIS HAMILTON. “Devo dire che ogni vittoria è speciale però l’energia che è stata messa dalla squadra nella macchina e tutti gli sforzi fatti nel corso di questi giorni sono stati tale che quando si arriva alla vittoria la sensazione è veramente veramente incredibile. Non potrei stare meglio”. Lewis Hamilon è fatto così. A Montecarlo ed in Canada era apparso il pilota di F1 più pasticcione e fuori di testa che esistesse. E’ difficile che lui compia due errori di fila. Dopo la vaccata, strabilia i suoi tifosi con qualche impresa epica. Anche stavolta ha rispettato la regola pur se, nel frattempo, son passati senza troppa gloria anche i GP di Valencia e Silverstone. A dire il vero, le premesse del GP di Germania erano altrettanto poco esaltanti:“Non ci aspettavamo di arrivare qua ed essere così veloci. Tutta la squadra ha fatto un lavoro incredibile ed ha lavorato incessantemente. Io mi sento molto bene e questa è una della migliori gare che ho mai fatto”. Mostruoso in qualifica. Superlativo in gara. Lo ripeto: è questo l’altro Hamilton che conosciamo. E che ci piace vedere.

    MCLAREN. “E’ stato fantastico – ha dichiarato Martin Whitmarsh In questa corsa non si dovevano fare errori e noi ci siamo riusciti. Lewis ha fatto un’ottima gara ed ha regalato un’ottima vittoria alla squadra. La stagione è ancora lunga e difficile e proveremo a fare di tutto per vincere”.