F1 2011, GP Bahrain: a maggio si decide

Gli organizzatori del gran premio del Bahrain, gara inaugurale del mondiale 2011 di F1, cancellata a causa dei disordini interni al Paese arabo, avranno tempo fino a maggio per decidere le sorti dell'appuntamento di Sakhir

da , il

    protesta bahrain

    Gli organizzatori del gran premio del Bahrain avranno tempo fino a maggio per decidere se riprogrammare nel corso di quest’anno la gara inaugurale della stagione 2011 di Formula1, cancellata a causa di disordini interni al Paese. Nel frattempo, un portavoce dell’organizzazione per il gran premio del Brasile, ultima gara in calendario, ha fatto sapere che non è stata presa in considerazione la possibilità di far slittare l’appuntamento di Interlagos nel mese di dicembre, per fare appunto spazio alla gara araba.

    GP BAHRAIN F1. Bisognerà attendere il mese di maggio per sapere il destino del gran premio del Bahrain, gara inaugurale del mondiale 2011 di Formula1, recentemente cancellata per i disordini interni che hanno interessato il Paese arabo. Dopo l’annuncio ufficiale da parte di Bernie Ecclestone e degli organizzatori dell’evento, si era parlato inizialmente di un possibile recupero nel mese di agosto. Indiscrezione questa, subito smentita dal patron della Formula1 che ha sottolineato l’impossibilità di correre con temperature che si aggirano intorno ai 40 gradi, senza però aver alcuna intenzione di rinunciare alla gara. Le ultime proposte vedevano come maggiormente fattibile uno slittamento del gran premio verso il fondo del calendario, al posto del GP del Brasile, che troverebbe così spazio nel mese di dicembre. Al momento non è stata presa alcuna decisone definitiva in merito, ma nel frattempo la FIA ha fatto sapere agli organizzatori di avere ancora sette settimane a disposizione per decidere della fattibilità della gara.

    GP BRASILE F1. E in attesa che la situazione politica burrascosa all’interno del Paese trovi una via di pace e che le autorità locali si pronuncino in merito alla possibilità di ospitare in sicurezza l’appuntamento con la Formula1, da oltreoceano si sono fatti sentire anche gli organizzatori del gran premio del Brasile, che non hanno confermato i rumors secondo i quali la gara di Interlagos potrebbe venire posticipata a dicembre. In questo caso risulterebbe infatti complicato per il l’organizzazione carioca gestire in contemporanea due eventi della portata di un gran premio di Formula1 e la stagione calcistica brasiliana. I giallo oro hanno dichiarato di non essere stati consultati in merito, confermando la data ufficiale del 27 novembre per la gara di chiusura della stagione 2011.