F1 2011, Heidfeld proverà la Lotus Renault al posto di Kubica

Formula 1 2011: la Lotus Renault ha scelto Nick Heidfeld come pilota possibile sostituto di Robert Kubica

da , il

    lotus renault sostituto kubica incidente heidfeld

    La Lotus Renault non ha fretta di decidere il sostituto di Robert Kubica dopo che il polacco è rimasto vittima di un grave incidente. Tuttavia dalla lista dei nomi dei piloti disponibili sono stati depennati Hulkenberg e Liuzzi per scegliere Nick Heidfeld il quale dovrà giocarsi il posto da titolare contro l’attuale terza guida della squadra Bruno Senna. Il pilota brasiliano ha vinto la concorrenza interna tra i colleghi già sotto contratto con il team battendo, tra gli altri, Romain Grosjean.

    LOTUS RENAULT – HEIDFELD. La notizia è che la Lotus Renault ha fatto una prima scelta. Si erano detti tanti nomi: Hulkenberg, Liuzzi, Klien, Trulli arrivando persino a Kimi Raikkonen. Tra questi l’ha spuntata il solidissimo Nick Heidfeld che proverà nei prossimi giorni la monoposto durante i test di Jerez. Per lui ci sarà un confronto diretto con Bruno Senna, attualmente terzo pilota. La volontà del team sarebbe quella di affiancare al giovane Petrov un elemento di esperienza. Heidfeld risponde all’identikit più di ogni altro. Non è comunque escluso che qualche altro nome tra quelli sopracitati possa avere un’opportunità simile prossimamente. Raikkonen, ad esempio, avrebbe il via-libera dalla Citroen per la quale corre nei rally. Il manager di Hulkenberg, sebbene il tedesco abbia già un contratto da terza guida per la Force India, si è detto molto interessato all’opzione Lotus.

    ROBERT KUBICA. Dall’ospedale di Pietra Ligure continuano ad arrivare buone notizie. Kubica ha mosso tutte le cinque dita della mano ferita dimostrando di potersi riprendere dall’infortunio più brutto fra quelli registrati. Nel percorso di guarigione ci sono in programma altri interventi. Venerdì ci sarà l’operazione per la frattura dell’omero e al piede. Il polacco, comunque, non uscirà dall’ospedale per almeno altre 2-3 settimane.