F1 2011, HRT: “Sorprenderemo tutti in Turchia”

L'hispania racing team crede di aver colmato il gap con i loro concorrenti per la lotta delle posizioni che vanno a punti

da , il

    F1 hrt sorpresa turchia

    L’Hispania Racing Team è convinto di aver recuperato il gap tecnico rispetto alla concorrenza della Virgin Racing e presentarsi al Gran Premio di Turchia per il campionato di Formula 1 2011 come la vera e propria sorpresa della gara. Infatti, il Team manager Colin Kolles ha detto che gli aggiornamenti sulla monoposto coinvolgono: “sia gli aspetti aerodinamici che meccanici della vettura che hanno dato fiducia alla squadra per una buona prestazione questo fine settimana. Credo che il Gran Premio di Turchia dovrebbe vedere la Hispania Racing compiere il passo successivo”.

    La giovane squadra della HRC, che annovera tra le propria fila Vitantonio Liuzzi, dopo una serie di aggiornamenti previsti sulla vettura si prepara a sorprendere tutti gli addetti ai lavori nelle libere del venerdì sul tracciato internazionale di Istanbul. Kolles, direttore sportivo della scuderia ha detto che: “Istanbul Park è una pista che, per la sua natura, dovrebbe essere favorevole per noi. Aggiungete a ciò il fatto che abbiamo aggiornamenti aerodinamici e meccanici per questa gara e penso che, se il dato è confermato in pista, dobbiamo essere in grado di battere i nostri avversari”.

    Dello stesso avviso è Liuzzi, pilota che ad inizio anno sembrava parcheggiato alla HRT, che ha aggiunto: “dovremmo essere in forma migliore grazie agli aggiornamenti che abbiamo qui in Turchia e dopo la pausa dalle piste. Il nostro obiettivo per la Turchia è quello di verificare se i nostri aggiornamenti saranno tali da colmare il divario dai leader e concludere la gara davanti ai nostri diretti concorrenti. Se tutto va secondo i piani, penso che la Hispania Racing può sorprendere molte persone colmando il divario considerevole rispetto alle altre squadre, mostrando così quanto serie sono le nostre intenzioni di crescita”.