F1 2011: Karthikeyan in HRT, che ritorno!

Formula 1 2011: Narain Karthikeyan torna in Formula 1

da , il

    karthikeyan f1 2011 hrt

    Dici Narain Karthikeyan e pensi ad un secolo fa quando il pilota indiano si affacciò in Formula 1 al volante della Jordan mettendosi pochissimo in mostra. Era il 2005. La macchina che aveva sotto il sedere era in piena crisi e si accingeva a chiudere i battenti. Solo per quel motivo, per questioni di sponsor, il primo pilota indiano della storia ebbe una chance. Dopodiché nessuno pensava che potesse tornare in F1 considerando che il più giovane connazionale Karun Chandhok gli aveva grandemente rubato le scene. E, invece, no: l’ormai 34enne pilota torna in auge, ingaggiato dalla HRT.

    F1 2011. Un altro tassello del mercato piloti per la stagione 2011 di Formula 1 va al suo posto. A sorpresa, la HRT ingaggia Narain Karthikeyan. Indiano prossimo ai 34 anni, il nuova pilota degli spagnoli vanta esperienza in F1 alla Jordan nel 2005 quando corse per l’intera stagione raccogliendo un solo piazzamento a punti nel celebre Gran Premio di Indianapolis a cui presero parte solo le 6 vetture gommate Bridgestone in quanto le mescole della Michelin (allora vigeva il regime di concorrenza tra fornitori di pneumatici) si rivelarono non in grado di resistere alle sollecitazioni delle vetture in percorrenza di parabolica. Il punto d’unione tra Kartikeyan la Jordan e la HRT è Colin Kolles che nel 2005 era proprio a capo della scuderia irlandese. Sia allora che adesso, il team ha disperatamente bisogno di sponsor.

    KARTHIKEYAN – HRT. Chiusa l’esperienza da pilota titolare nel 2005, Kartikeyan ha assunto il ruolo di tester Williams nel biennio 2006/2007. Dopodiché ha collezionato apparizioni e qualche vittoria nell’A1GP. Il suo asso nella manica è lo sponsor Tata. “Ho lavorato duramente per tornare in Formula uno, il prossimo anno sarà un sogno correre al gran premio d’India davanti al mio pubblico. Spero che mi sproneranno dandomi la loro benedizione”, ha detto il pilota. “E’ un piacere per noi avere Narain come pilota per il 2011 - ha aggiunto Kolles - la sua esperienza in Jordan e Williams ci sarà molto utile. Diamo il nostro benvenuto a Karthikeyan e non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui”.