F1 2011: Kubica è tornato a casa

Robert Kubica è finalmente tornato a casa

da , il

    kub2011

    Pasqua a casa per Robert Kubica, il pilota della Renault che a febbraio ha rischiato la vita in uno spaventoso incidente nel corso del Rally Ronde di Andora. Le notizie degli ultimi giorni davano Kubica prossimo a lasciare l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure alla fine del mese di Aprile, ma proprio nelle prime ore del mattino della domenica Santa la struttura ospedaliera ha comunicato ufficialmente di aver dimesso il giovane driver di Formula1.

    F1 2011. Robert Kubica è tornato a casa. Dopo undici settimane trascorse presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, a seguito del bruttissimo incidente subito nel Rally Ronde di Andora, il pilota della Renault è stato finalmente dimesso. La notizia si rincorreva già da diversi giorni, e lo stesso Kubica aveva confermato attraverso un’intervista ai suoi fans di essere prossimo a lasciare la struttura che l’aveva curato ed assistito dopo quel terribile 6 febbraio, in cui il pilota di Formula1 ha rischiato gravemente la vita. Media e tifosi si attendevano di vederlo tornare a casa entro la fine del mese e invece, nelle prime ore del giorno di Pasqua, il driver di Cracovia ha salutato l’Italia in sordina.

    ROBERT KUBICA. Il quotidiano locale on line IVG.it, ha riportato il comunicato rilasciato dall’ospedale: Robert Kubica non è più ricoverato presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Le sue condizioni sono buone e il pilota è in grado di cominciare un nuovo periodo riabilitativo al di fuori dell’ospedale”, recita la dichiarazione ufficiale. “Sarà comunque costantemente monitorato dai dottori del Santa Corona presenziando a una serie di appuntamenti già schedulati”. Kubica, che a seguito dell’incidente ha riportato numerose fratture e rischiato seriamente l’amputazione della mano destra, si prenderà un periodo di riposo nella sua casa di Monaco prima di cominciare la riabilitazione. Per parlare di un ritorno del pilota polacco alla massima categoria però, bisognerà attendere il mese di Agosto, ha suggerito il Dott. Ceccarelli: “Quest’estate sarà chiaro se e quando Kubica sarà pronto per tornare in Formula1 al volante della sua Renault”.