F1 2011: Kubica presto a casa

Robert Kubica uscirà presto dall'ospedale dove è ricoverato dai primi di febbraio dopo un tremendo schianto nei rally

da , il

    kubica 20111

    Robert Kubica potrebbe uscire presto dall’ospedale. Il pilota polacco, rimasto vittima di uno spaventoso incidente nel corso del Rally Ronde di Andora lo scorso febbraio, è ormai da oltre due mesi ricoverato presso l’ospedale di Santa Corona di Pietra Ligure, dove i medici hanno compiuto un vero e proprio miracolo per salvargli la vita ed evitargli l’amputazione di un arto. Il pilota della Renault, che da subito ha reagito molto bene agli interventi ai quali è stato sottoposto e alle cure prestatigli, potrebbe così tornare a casa a breve, anche se per parlare di un suo futuro rientro alle competizioni è ancora troppo presto.

    ROBERT KUBICA. È tempo di tornare a casa per il pilota della Renault, rimasto coinvolto in un gravissimo incidente nel corso del Rally Ronde di Andora il 6 febbraio scorso. Kubica, appassionato di rally come molti altri piloti di Formula1, ha rischiato la vita dopo un forte schianto contro il guardrail mentre si trovava alla guida di una Skoda Fabia Super 2000. Grazie ai soccorsi immediati e alle meticolose cure ricevute all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, il driver di Cracovia ha evitato l’amputazione del braccio e fin dal suo primo risveglio ha dichiarato di voler tornare a correre al più presto. Kubica, che quest’anno è stato sostituito alla Renault da Nick Heidfeld, ha risposto molto bene alle cure e agli interventi ai quali è stato sottoposto, anche se un suo rientro nel Circus rimane per ora un ipotesi molto remota. Il ritorno a casa invece potrebbe avvenire a breve, visto che il rischio infezione a seguito delle profonde lesioni riportate sembra scampato.

    F1 2011. La notizia è stata riportata dall’agenzia Polska Agencja Prasowa e dalla TV polacca TVN24, e successivamente confermata da un portavoce dell’ospedale. La riabilitazione per il giovane pilota polacco ovviamente proseguirà anche una volta a casa, ma sembra che Kubica riesca già a stare in piedi da solo e a camminare con l’ausilio dell’assistenza. E la Formula1? “Robert al momento deve rimanere concentrato sulla sua guarigione”, ha dichiarato Gerard Lopez, proprietario del team recentemente acquistato dalla Lotus, mettendo subito un freno ai possibili rumors di un rientro al volante del pilota polacco. Il Circus può attendere.