F1 2011: la Ferrari deciderà dopo il GP di Ungheria se sviluppare il progetto 2011

La Ferrari, visti i deludenti risultati evidenziati fin qui, deciderà solo dopo il GP di Ungheria se continuare con lo sviluppo dell'attuale monoposto o concentrarsi sul 2012

da , il

    ferrari sviluppo monoposto 2012

    La Ferrari ha deciso di attendere i prossimi tre Gran Premi di Formula 1 del mese di Luglio prima di prendere una decisione sulla possibilità di concentrarsi sulla prossima stagione e sul progetto di una nuova monoposto. Stefano Domenicali avrebbe dichiarato in Canada, due settimane fa, che Maranello avrebbe preso una decisione sul 2011 dopo Silverstone, quando la FIA avrebbe reso effettivo il divieto degli scarichi soffianti. Ma secondo il giornale tedesco Speed Week, la Ferrari attenderà ora le gare di Valencia, Silverstone, Nurburgring e Ungheria prima di decidere se continuare a sviluppare l’attuale macchina.

    Dopo le voci di corridoio su una possibile trattativa tra Jenson Button e il Cavallino Rampante, sono altre le notizie che agitano i pensieri dei tifosi della Rossa di Maranello. Le prestazioni sottotono del 2011 potrebbero ulteriormente inclinarsi se le indiscrezioni sullo sviluppo del progetto di quest’anno venissero confermate.

    Gli uomini guidati da Domenicali stanno pensando di abbandonare l’idea di cercare di rendere competitiva l’attuale mezzo e concentrarsi unicamente sul prossimo Campionato Mondiale del 2012 di F1. Anche Nikolas Tombazis, progettista capo della Ferrari, ha confermato la situazione: “abbiamo fatto molti progressi negli ultimi mesi e penso siano stati visibili nelle ultime gare e speriamo che questo trend continui. I risultati delle prossime gare ci faranno capire se abbiamo ancora una chance di lottare per i campionati quest’anno, anche se siamo piuttosto indietro in termini di punti”.

    Altro che viaggio a Lourdes, qui si tratta una resa!