F1 2011, McLaren: i tifosi assemblano la nuova MP4-26

La McLaren ha finalmente presentato la monoposto 2011, all'indomani della prima sessione di test invernali svoltisi sul circuito di Valencia

da , il

    La nuova McLaren MP4-26 è stata finalmente svelata. A Berlino, nella giornata di venerdì, la monoposto 2011 del team di Woking è stata presentata a media e tifosi con un evento decisamente originale, diversamente da quanto fatto dagli altri colleghi del Circus, la maggior parte dei quali ha optato per una presentazione low profile direttamente sul circuito di Valencia, dove si è svolta la prima sessione di test invernali della stagione. La scelta della McLaren di posticipare la presentazione ufficiale aveva destato non pochi sospetti… ora non ci resta che attendere i prossimi test per vedere se gli avversari dei britannici dovranno realmente preoccuparsi della nuova monoposto.

    MCLAREN F1. Nella mattinata di venerdì, all’indomani della tre gironi di test invernali in programma sul circuito di Valencia, la McLaren ha svelato, o meglio assemblato, la monoposto che sarà protagonista della stagione 2010 di Formula1. Il team di Woking, in ritardo rispetto ai colleghi di Ferrari, Red Bull, Mercedes e Lotus Renault, ha presentato la nuova MP4-26 a Berlino: la decisione di posticipare la prima uscita ufficiale della monoposto 2011 con un evento in grande stile nella capitale germanica, era stata giustificata dai britannici come una scelta dettata dal main sponsor Vodafone. Sul circuito valenzano, il team di Woking ha infatti utilizzato una versione provvisoria della vecchia MP5-25, concentrandosi maggiormente sullo sviluppo e la comprensione dei nuovi pneumatici Pirelli. E nonostante i rivali del Circus abbaino avuto tre giorni a disposizione in più per provare le nuove macchine, Jenson Button ritiene che il vantaggio sia stato tutto a favore della McLaren, che ha potuto così beneficiare di tempo extra per lo sviluppo, focalizzandosi esclusivamente sulle gomme.

    JENSON BUTTON. “Sicuramente la gente penserà che i nostri avversari avranno avuto un vantaggio a girare con la nuova vettura, potendo così lavorare su set-up, KERS e ala mobile posteriore”, ha dichiarato l’iridato 2009. “Ma penso che per noi sia stato importante spendere il maggior tempo possibile costruendo la nuova monoposto per essere sicuri che quando scenderà in pista sarà competitiva. Andare a Valencia con la vecchia macchina è stata la situazione migliore: in questo modo abbiamo potuto confrontare le gomme e se ci fossero state troppe cose da fare tutte insieme ci saremmo persi”.

    MP4-26. La nuova MP4-26 presenta diversi concetti interessanti: un muso alto e schiacciato, fiancate alte a forma di L e doppi airbox. Il layout degli scarichi si differenzia dalla versione di quelli della Lotus Renault visti a Valencia. Una vettura che si prepara a combattere come non mai per la conquista del titolo iridato secondo i due piloti di Woking, Jenson Button e Lewis Hamilton… Il Circus è allertato!