F1 2011, nuova HRT: piace la livrea

F1 2011, nuova HRT: piace la livrea

Formula 1 2011: presentata la nuova HRT F111

da in Formula 1 2017, HRT F1, Team F1 2017
Ultimo aggiornamento:

    hrt f1 2011 nuova monoposto

    In attesa di capire a cosa potrà ambire la nuova HRT F111 nella stagione 2011 di Formula 1, apprezziamo la livrea in netta rottura con il modello precedente. Da un colore scuro da depressione si passa ad un bel bianco rosso con bandiera a scacchi. Su varie parti della monoposto si vede in bella evidenza lo sponsor Tata che ha portato soldi pesanti e dato nuove speranze alla compagine spagnola di Carabante. Da qui a credere di potersi schiodare dal fondo dello schieramento, ce ne passa…

    HRT F1. Due elementi parlano chiaro. Primo, la nuova HRT F111 è sostanzialmente una HRT del 2010 aggiornata con fiancate più rastremate e prese d’aria più alte. Anche il muso è rialzato ma non tanto quanto quello delle rivali. Secondo, il team spagnolo salterà i prossimi test pre-stagionali di Jerez e si farà vivo solo negli ultimi previsti in Bahrain. Con queste premesse non si può non indicare il team spagnolo come il meno quotato della stagione 2011 di Formula 1. “La F111 rappresenta un significativo passo avanti per la Hispania Racing. Abbiamo fatto tanti miglioramenti per la nostra seconda stagione nel Mondiale e quello che vedete conferma il nostro impegno in Formula 1″, ha detto il team principal Colin Kolles.


    LIVREA F1. Bella la livrea. Non a caso affidata ad un esperto di design che lavora nel mondo del cinema come Daniel Simon. In varie zone della vettura si legge il nome Tata. Il colosso dell’auto proveniente dall’India è riuscito a piazzare il proprio Narain Karthikeyan come pilota titolare. Il resto è un work in progress come la sigla “questo spazio può essere tuo” sulle fiancate e sull’ala posteriore fa chiaramente capire. Cercasi sponsor! Purché consapevoli che Carabante ha investito i pochi soldi a disposizione puntando sull’immagine più che sulle prestazioni della vettura…

    370

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Formula 1 2017HRT F1Team F1 2017