F1 2011, Pirelli esclude le gomme dure

Formula 1 2011: la Pirelli comunica le mescole per i prossimi tre GP della stagione tra cui l'attesissimo GP d'Italia a Monza

da , il

    pirelli formula 1 ferrari pneumatici

    Stavolta la Ferrari non avrà di che lamentarsi. Per i prossimi tre Gran Premi della stagione 2011 di Formula 1, la Pirelli ha deciso di non portare la mescola “dura” dei suoi pneumatici. A Spa-Francorchamps e Monza si vedranno in azione pneumatici di tipo P Zero White medium e P Zero Yellow soft. Sul circuito cittadino di Singapore, invece, toccherà alle P Zero Red supersoft affiancare le immancabili P Zero Yellow soft. Sempre in tema di gomme registriamo l’incremento di pressione effettuato dall’azienda milanese sui team di F1 affinché effettuino dei test nel lunedì che segue il Gran Premio.

    PIRELLI F1. La Pirelli prevede gare molto combattute in Belgio e Italia grazie alle caratteristiche dei loro pneumatici soft e medium che, non discostandosi molto nelle prestazioni e nella durata, danno l’opportunità di giocare molto con le strategie. “Nel nostro primo anno in Formula Uno, stiamo apprendendo sempre di più, gara dopo gara – ha dichiarato il direttore del Motorsport Pirelli, Paul Hembery - Ora ci aspettano tre delle gare più emozionanti dell’intero calendario, e riteniamo di essere giunti a scelte decisamente consone alle caratteristiche di questi tracciati, molto diversi ma egualmente emozionanti”. Sul lungo circuito di Spa-Francorchamps, ad esempio, sarà molto interessante vedere la resa delle gomme morbide in qualifica così come la loro resa in gara in caso di caldo e sole.

    TEST F1. Continua tra le scuderie di F1 la discussione sul ritorno dei test a stagione avviata. La proposta della Pirelli è sempre la stessa, ribadita da Paul Hembery. Il direttore del reparto sportivo dell’azienda italiana chiede di poter provare i loro pneumatici direttamente nei giorni che seguono il Gran Premio, sullo stesso circuito sul quale si è corso la domenica. Secondo le ultime indiscrezioni, già dopo questo Gran Premio di Monza potrebbe succedere qualcosa. Ricordiamo che attualmente la Pirelli sta testando i sui pneumatici usando una monoposto Toyota dell’anno 2009 guidata dal pilota Lucas di Grassi:“Le monoposto attuali sono diventate molto diverse. Avremmo bisogno di un aiuto dai team”, ha affermato Hembery.