F1 2011, Pirelli in Malesia: 4 pit stop e debutto degli pneumatici Wet

Formula 1 2011: la Pirelli anticipa il tema più caldo del Gran Premio di Malesia

da , il

    gp malesia f1 2011 pirelli pneumatici

    Il Gran Premio di Malesia di F1 2011 vedrà un andamento meno imprevedibile per quanto riguarda l’utilizzo degli pneumatici Pirelli. Ci saranno quasi per tutti quattro soste. Alcuni potranno accontentarsi di tre. Impossibile, però, vedere una situazione analoga a quella australiana con un pilota capace di concludere la corsa alla grande effettuando un solo cambio gomme. A dirlo è il boss Pirelli Motorsport Paul Hembery che, al momento, non fa i conti con il pericolo pioggia. A tal proposito, vediamo di conoscere anche le coperture intermedie e da bagnato pesante.

    GP MALESIA F1 2011. Promossa a pieni voti dopo il Gran Premio d’Australia, la Pirelli si appresta ad affrontare una sfida ben più difficile. In Malesia ci saranno condizioni estreme. Temperature sul tracciato altissime e, al tempo stesso, alta probabilità di acquazzoni violenti che, nel peggiore dei casi, allagheranno la pista fino a renderla impraticabile o, nella migliore delle ipotesi, bagneranno l’asfalto costringendo i team ed i piloti ad interpretare minuto dopo minuto quale sia la gomme giusta da montare. Le mescole portate a Sepang sono la dura e la morbida con la possibilità, durante le prove libere, di testare una nuova mescola più dura del normale. Essendo vietati i test durante il campionato, sfruttare le prove del venerdì è stata l’unica soluzione possibile per proseguire il miglioramento del prodotto Pirelli in ottica futura.

    PIRELLI F1. “Siamo molto soddisfatti del nostro debutto in Australia ma la Malesia sarà una sfida molto diversa per via delle alte temperature che incontreremo - ha dichiarato Paul Hembery- in Malesia è molto probabile che avremo dai tre ai quattro cambi gomma”. Il responsabile del progetto F1 dell’azienda milanese parla anche delle gomme da bagnato:“Le nostre gomme wet potranno scendere in pista per la prima volta e giocare un ruolo chiave durante il weekend”.