F1 2011, pit stop: Red Bull vince anche nei cambi gomme

Formula 1: la classifica dei pit stop più veloci piazza al primo posto la Red Bull

da , il

    f1 pi stop red bull

    Secondo un’analisi pubblicata sul sito ufficiale della Formula 1, è la Red Bull la squadra più veloce nei pit stop. In ben 8 dei 17 Gran Premi fin qui disputati, la scuderia di Sebastian Vettel e Mark Webber si è contraddistinta per aver impiegato il minor tempo nel cambio gomme. Non si vincono quattro titoli in due anni, tra campionato del mondo costruttori e piloti, per caso. Solo la Mercedes GP del puntiglioso Ross Brawn riesce a fare quasi altrettanto.

    PIT STOP F1. Red Bull più veloce di Mercedes GP per otto a sette. Il risultato dei tedeschi è comunque di tutto rispetto considerando che nella classifica assoluta (vedi sotto) la somma totale dei tempi è identica a quella degli uomini di Milton Keynes. Non solo, McLaren e Ferrari - scuderie storiche da sempre molto attente a questo genere di operazioni – non vanno oltre ad una vittoria di tappa a testa nelle 17 gare viste fino ad oggi. Nella conteggio complessivo, il team di Hamilton e Button è terzo con 3 decimi di ritardo rispetto ai primi. La Ferrari è addirittura quinta, distante mezzo secondo e dietro persino alla buona Force India. In fondo alla classifica troviamo la HRT. Il team spagnolo è 3,2 secondi più lento della Red Bull. Il dato da sottolineare è che i penultimi, quelli della Virgin, si fermano a solo 1,6.

    Classifica pit stop più veloci del 2011

      1= Red Bull
      1= Mercedes GP
      3 McLaren – + 0.3s
      4 Force India – + 0.4s
      5 Ferrari – + 0.5s
      6 Renault – + 0.9s
      7 Williams – + 1.1s
      8= Lotus – + 1.3s
      8= Sauber – + 1.3s
      8= Toro Rosso – + 1.3s
      11 Virgin – + 1.6s
      12 HRT – + 3.2s