F1 2011: Schumacher coccolato dalla Mercedes

Formula 1 2011: dopo la bella prestazione in Canada, Schumacher continua ad essere al centro dell'attenzione

da , il

    michael schumacher mercedes f1 haug

    La buona prestazione del Gran Premio del Canada sta dando a Michael Schumacher quell’iniezione di fiducia che in molti attendevano. Tutti, dal diretto interessato agli uomini più rappresentativi del team Mercedes GP, sapevano che il talento non si era dissolto. Ci voleva una prova convincente che lo dimostrasse anche all’opinione pubblica. Questa è arrivata. E poco importa se c’è voluto più di un anno. L’entusiasmo è talmente elevato che qualcuno parla persino di prolungamento di contratto tra Schumacher e la Mercedes. L’elemento importante adesso, però, è ben più concreto: trovare continuità.

    MERCEDES GP. Norbert Haug si coccola il suo Schumacher:“Nello sport le cose possono cambiare velocemente – ha detto il boss Mercedes Motorsportquello che conta alla fine sono i risultati e Michael (Schumacher, ndr) a dimostrato che con la macchina giusta può dare il meglio di sé. Spetta a noi dargliela”.

    MICHAEL SCHUMACHER. Proprio ora che in molti si cimentano in lodi a Schumacher, Ross Brawn sta defilato. Il team principal Mercedes non ha mai dubitato delle doti del fenomeno di Kerpen il quale ha recentemente detto:“Per arrivare ad un progetto vincente, ci vogliono quasi sempre almeno cinque anni di lavoro”. Da questa considerazione, molti giornali tedeschi hanno capito che sia interesse di Schumacher prolungare di altri due anni il contratto triennale che lo lega alla Mercedes. “La situazione non è cambiata. Queste voci sono infondate. La nostra priorità è migliorare la vettura. Avremo con noi Michael sicuramente per il prossimo anno ma al momento non ci sono altre trattative”, ha dichiarato Brawn. Schumi ha confermato:“Ne parleremo al momento giusto. Non adesso”.