F1 2011, ufficiale: Heidfeld sostituto di Kubica in Lotus Renault

Formula 1 2011: la Lotus Renault ha ufficializzato l'ingaggio di Nick Heidfeld come sostituto di Robert Kubica, vittima di un grave incidente in una corsa di rally

da , il

    nick heidfeld lotus renault kubica

    La Lotus Renault ha scelto il sostituto dell’incidentato Robert Kubica. Si tratta di Nick Heidfeld. Senza troppa fatica l’attenzione è ricaduta sull’esperto ed affidabilissimo pilota tedesco. L’ideale per un team ambizioso che vuole crescere in fretta. Tra i tanti nomi fatti, quello dell’ex collaudatore Mercedes era apparso da subito il più concreto. Non a caso la squadra di Enstone gli ha dato la possibilità di provare la vettura nell’ultima settimana di test disputata a Jerez . Per il russo Petrov si prospetta un altra stagione con un compagno di box piuttosto duro da battere.

    NICK HEIDFELD. “Mi sarebbe piaciuto tornare in F1 in circostanze diverse, ma sono orgoglioso di aver avuto questa chance”, ha detto Nick Heidfeld una volta appresa la decisione della Renault di affidargli la vettura di Robert Kubica. “Sono rimasto impressionato da quanto ho visto finora ad Enstone – ha proseguito il tedesco – Mi sono davvero divertito al test della scorsa settimana a Jerez e mi sono già ambientato bene con i ragazzi in pista. Ho un buon feeling con la vettura, che è molto innovativa”. Soddisfatto della scelta è apparso anche il team principale Eric Boullier:“Abbiamo dato una chance a Nick ad Jerez la scorsa settimana e ci ha davvero impressionato. E’ veloce, ha esperienza ed è molto forte tecnicamente con i suoi feedback e la sua comprensione della vettura”, ha spiegato.

    LOTUS RENAULT. In molti speravano nel posto lasciato libero dallo sfortunato Robert Kubica. Tra questi c’era il terzo pilota Bruno Senna che, però, per stessa ammissione di Boullier non è mai stato seriamente preso in considerazione. Il test effettuato a Jerez non era per valutare le sue capacità ma solo per fargli fare un po’ d’esperienza. Chi, semmai, rientrava nei piani del team è l’italiano Tonio Liuzzi il quale, si vocifera, avesse uno sponsor particolare: lo stesso Robert Kubica. La scelta di Heidfeld, comunque, piace veramente a tutti. Il connazionale campione del mondo Sebastian Vettel ha detto di lui:“E’ uno dei pochi ragazzi onesti in F1. Si merita questa possibilità.”