F1 2012, Buemi: scioccato dalla Toro Rosso! Sutil punta alla Williams

F1 2012, Buemi: scioccato dalla Toro Rosso! Sutil punta alla Williams

Formula 1: il punto sul mercato piloti 2012

da in Formula 1 2017, Sebastien Buemi, Toro Rosso F1
Ultimo aggiornamento:

    Sebastien Buemi


    Tocca a Sebastien Buemi dire la sua. Il doppio licenziamento subito dallo svizzero e dal compagno di squadra Jaime Alguersuari da parte della Toro Rosso ha lasciato a bocca aperta non solo gli addetti ai lavori. Anche lo stesso Buemi ammette di essersi trovato completamente spiazzato:“Sono scioccato”, ha dichiarato nella sua prima intervista dopo l’annuncio da parte del team di Faenza dell’ingaggio di Jean-Eric Vergne e Daniel Ricciardo come nuovi piloti titolari. L’appiedato Force India, Adrian Sutil, intanto strizza l’occhio alla Williams

    SEBASTIEN BUEMI. In Toro Rosso da tre stagioni, ha avuto modo di dimostrare ciò che vale. Evidentemente la valutazione fatta su Sebastien Buemi dagli uomini Red Bull è chiara: bravo sì, ma non un fenomeno. Per questo il team di Faenza, su impulso del proprio azionista di maggioranza, ha rinunciato a supportare ulteriormente il pilota svizzero. Il ragionamento non fa una grinza. Ma non va giù al diretto interessato:“Sono scioccato. Aspettavo la decisione su di me entro fine anno ma la mia impressione era che avrei ottenuto il rinnovo – ha dichiarato Buemi - Ora devo accettare la decisione e guardarmi attorno. Forse ci sono delle opzioni. Fortunatamente in questi anni ho costruito molti contatti con gli altri team”. E’ dura da accettare la realtà. Basti dire che fino all’ultimo Gran Premio della stagione Buemi e Alguersuari si sfidavano con il solo obiettivo di farsi notare dalla propria dirigenza per aspirare al ruolo di compagno di squadra di Sebastian Vettel a partire dl 2013. Tutto ad un tratto, il sogno è svanito.

    ADRIAN SUTIL. Un altro silurato celebre è Adrian Sutil. Per il pilota tedesco sembra naturale l’inserimento in Williams a fianco del già confermato Pastor Maldonado ed al posto dell’anzianotto Rubens Barrichello. Pochi altri sedili sono disponibili. Tra i più combattuti c’è quello della HRT che, ad oggi, è fortemente puntato da Jaime Alguersuari. Con Pedro De La Rosa formerebbe la prima coppia di piloti spagnoli su un team di proprietà spagnola. Al volante della Marussia Virgin che fu di Jerome d’Ambrosio può arrivare Vitaly Petrov. Alla luce di queste considerazioni, molto complessa appare una collocazione da pilota titolare per Buemi.

    470

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Formula 1 2017Sebastien BuemiToro Rosso F1
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI