F1 2012: dietrofront FIA, correttore d’assetto illegale?

F1 2012: dietrofront FIA, correttore d’assetto illegale?

Formula 1 2012: dall'Inghilterra arriva una clamorosa notizia! Il correttore d'assetto di Lotus, Ferrari e Mercedes sarebbe stato definito illegale dalla FIA dopo che, invece, una settimana fa aveva ottenuto l'OK

da in Fia, Formula 1 2017, Regolamento Formula 1, Team F1 2017
Ultimo aggiornamento:

    correttore assetto formula 1 2012

    E’ uscita nelle ultime ore una clamorosa indiscrezione dall’Inghilterra: il tanto discusso correttore d’assetto inventato dalla Lotus e poi già montato sulle nuove monoposto di Formula 1 del 2012 da Ferrari e Mercedes sarebbe stato definito illegale dalla Federazione Internazionale dell’Automobile. La notizia andrebbe in contrasto con quanto emerso poco più di una settimana fa quando, invece, arrivò il semaforo verde. Ad anticipare questo ripensamento da parte del gruppo di lavoro tecnico della FIA è Mark Gillan.

    CORRETTORE D’ASSETTO. Stefano Domenicali della Ferrari era stato cauto sin dall’inizio:“Abbiamo sulla nostra macchina molte innovazioni. Dobbiamo però sapere ancora quali saranno consentite e quali no”, aveva dichiarato nei giorni scorsi parlando in anteprima della Ferrari 2012.

    Il capo degli ingegneri della Williams, Mark Gillan, ha anticipato che, non più di 24 ore fa, la FIA ha dichiarato il Reactive Ride-Height System non in linea con il regolamento in quanto, al pari dei diffusori soffianti, rappresenta un aiuto di tipo aerodinamico. In attese di conferme ufficiali, restiamo perplessi sull’operato degli uomini di Jean Todt. La stagione non è neppure cominciata e già salgono i dubbi? La speranza è che, se un dibattito deve esserci, sia fatto ora e sia concluso entro la prima gara dell’anno.

    Foto: Effe 1 Tech

    272

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiaFormula 1 2017Regolamento Formula 1Team F1 2017
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI