F1 2012, Mercedes pronta con il correttore d’assetto

F1 2012, Mercedes pronta con il correttore d’assetto

Formula 1: anche la Mercedes avrà il correttore d'assetto inventato dalla Lotus

da in Ferrari F2013, Formula 1 2017, Mercedes F1, Nico Rosberg, Ross Brawn
Ultimo aggiornamento:

    Mercedes GP 2012, correttore d'assetto


    Anche la Mercedes GP risponde presente all’appello sul correttore d’assetto. Il sistema fatto debuttare nelle prove libere del GP di Abu Dhabi dello scorso anno dalla Lotus, è già presente anche sulla nuova Ferrari F2012. Mancano per il momento, invece, Red Bull e McLaren. Sul conto della scuderia di Lewis Hamilton e Jenson Button sembra che i tecnici ci stiano lavorando giorno e notte pur di recuperare il terreno perduto e poter testare la novità prima del debutto stagionale.

    MERCEDES GP. Forse è proprio il correttore d’assetto quella novità misteriosa che Ross Brawn voleva tener nascosta disertando con la sua Merecedes il primo test stagionale? Certo è che i tecnici di Brackley, alcuni dei quali ingaggiati recentissimamente proprio dalla Lotus (Bob Bell fra tutti), conoscono molto bene il dispositivo che equipaggerà le vettura di Raikkonen e Grosjean. Anche la Ferrari sembra aver risposto presente all’appello delle vetture che durante l’inverno hanno lavorato ad un sistema analogo.

    Non perviene nulla da quartier generale della Red Bull mentre da Woking, sede della McLaren, si ha un obiettivo: recuperare i terreno perduto e riuscire a montare il correttore d’assetto entro l’ultimo test invernale.

    NICO ROSBERG. Secondo Rosberg, non c’è molto da illudersi. Indipendentemente dalle novità tecniche e dalle nuove regole che vietano gli scarichi soffiati, la Red Bull resta comunque la vettura più forte:“Hanno esperienza, conoscenza e una gran struttura: tutto quello che serve per restare i migliori”. ha dichiarato. Il pilota tedesco è comunque ottimista per la stagione 2012 della Mercedes:“Abbiamo molta gente competente e tre nuovi tecnici di alto livello: Bob Bell, Geoff WIllis ed Aldo Costa”, ha ricordato affermando che Ross Brawn è riuscito finalmente a dare a tutte le teste della fabbrica una buona organizzazione.

    393

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ferrari F2013Formula 1 2017Mercedes F1Nico RosbergRoss Brawn
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI