F1 2013, calendario test: dal 19 al 22 febbraio a Barcellona

da , il

    Jerez ha dato i primi, parziali, riscontri cronometrici. Ma ha detto anche dell’affidabilità delle nuove monoposto, delle primissime soluzioni tecniche originali. Da domani a Barcellona scopriremo carte ancor più interessanti con la seconda sessione di test invernali prima dell’avvio del mondiale di F1 2013. Tornerà al volante Fernando Alonso, dopo il secondo titolo perso all’ultima gara. Hamilton proseguirà l’apprendistato con la Mercedes, la McLaren proverà a inserire al meglio Perez, sapendo di poter contare sulla regolarità di Button. Poi c’è la Red Bull, consistente sin dal primo giro a Jerez senza sollevare troppo clamore.

    Quattro giornate di prove, fino al 22 febbraio, che Derapate.it seguirà in diretta, dalle ore 9:00 quando si accenderà il semaforo verde, fino alla bandiera a scacchi. SEGUI IL LIVE DEI TEST A BARCELLONA CLICCANDO QUI!

    Un inverno in “letargo”

    Così Adrian Newey parlava qualche giorno fa della nuova Red Bull RB9 che prenderà parte alla stagione 2013 di Formula 1 con l’ambizioso compito di difendere tre titoli mondiali piloti ed altrettanti tra i costruttori conquistati negli ultimi tre anni:“E’ stato un anno tra i più difficili. Solo alla fine siamo riusciti a capire la vettura. Questo ci ha obbligato a spingere molto ed abbiamo perso tempo per il lavoro sulla macchina del prossimo anno. I tempi si sono compromessi più di quanto non pensassimo”, aveva ammesso il direttore tecnico dei bibitari. Da Milton Keynes, però, è arrivato ieri un tweet che tranquillizza i tifosi: la monoposto sarà presentata il 3 febbraio, due giorni prima che inizino i test invernali. Scampato pericolo.

    I RESOCONTI DE TEST DI JEREZ 2013

    Risultati prima giornata

    Risultati seconda giornata

    Risultati terza giornata

    Risultati ultima giornata

    Tutti i commenti ai test