F1 2013, Ferrari: Massa sfacciato, ora punta al titolo! Problema in più per Alonso

da , il

    F1 2013, Ferrari: Massa sfacciato, ora punta al titolo! Problema in più per Alonso

    Felipe Massa è gasato come non accadeva da secoli. Dichiara:”Possiamo puntare al titolo”. Bella notizia, direte voi, per la Ferrari! Ma ne siete sicuri? E se, alla fine, il suo ritrovato stato di forma fosse un problema per il Cavallino Rampante? Si sa che a Maranello puntano su quell’altra metà del box. E Fernando Alonso ha dato sempre il meglio di sé quando ha potuto contare su un brasiliano sottotono. Quanto, invece, Felipinho ha alzato la cresta, l’asturiano ha sofferto. Ultimo (dei rari casi) si è visto in Malesia. Domanda provocatoria ma non del tutto infondata: essere battuto per la quarta volta consecutiva in qualifica dal compagno di squadra – vedi le ultime due gare del 2012 più le prime due del 2013 – lo ha forse portato a strafare in partenza, finendo con il tamponare Vettel?

    Massa punta al titolo?

    Ebbene sì, alla fine Felipe Massa ha mantenuto la promessa. E’ dal 2010 che lo sentiamo parlare invano di rinascita. Il 2013 gli sta dando ragione. Perché, allora, porsi dei limiti? Il suo ultimo successo è datato 2008. Questo lo ha fatto diventare il pilota con il digiuno più lungo di vittorie di tutta la storia Ferrari. Quanto basta per credere che sia arrivato il momento giusto per salire nuovamente sul gradino più alto del podio. “Certo, è sicuro: dobbiamo essere fiduciosi ed io lo sono molto - ha dichiarato ad Autosport parlando delle proprie possibilità di vittoria – non penso che [in Malesia] abbiamo avuto la macchina per vincere ma credo che fosse una vettura in grado di farci lottare per il podio”. Il paulista si divide tra ottimismo e realismo:“Dobbiamo mantenere i piedi ben saldi a terra. Abbiamo fatto un fantastico lavoro sulla macchina tra lo scorso anno e questo. Ma c’è ancora molto da fare per evolverla in modo corretto e renderla più competitiva”. Ecco, quindi, che arriva la sparata più grossa:“Se riusciremo ad andare nella giusta direzione, avremo le giuste possibilità di vincere delle gare e battagliare per il campionato”.

    Massa: “In Malesia si poteva fare di più”

    Felipe Massa pensa che il suo risultato deludente nel GP di Malesia sia stato determinato da un eccessivo graining nel primo primo stint. Nonostante la partenza in prima fila, si è trovato subito lontano delle prime posizioni e non ha avuto la possibilità di rimontare. “Il passo era buono. Sicuramente senza i problemi in partenza avremmo fatto un gara un po’ diversa e le possibilità di lottare per il podio sarebbero stato molto più alte. E’ comunque importante portare punti a casa ed il quinto posto, visto come si erano messe le cose, non è così male”, ha concluso il ritrovato ragazzo di casa Ferrari.

    Vota la ragazza più bella del paddock!

    sfida paddock girls derapate

    Come da nostra tradizione, nelle prime due gare vi abbiamo mostrato ogni tipo di foto possibile e immaginabile dei Gran Premi di Formula 1, incluse le nostre amiche Paddock Girls, le ragazze più belle che circolano nei box di tutto il mondo. Qui potete vedere quelle dell’Australia, qui quelle della Malesia. Ma ora Derapate.it vi propone una novità: votate la vostra paddock girls preferita! Per farlo è semplicissimo: CLICCATE QUI ed accederete alla nostra battaglia tra le ragazze più belle della Formula 1.Per votare basta cliccare sulla foto o sul nome in basso. Cosa aspetti, partecipa anche tu!