F1 2013, Ferrari: Montezemolo dà ad Alonso “8 su 10″, troppo buono?

Formula 1: Montezemolo dà 8 in pagella ad Alonso! La stagione del pilota Ferrari è stata buona ma non ottima

da , il

    F1 2013, Ferrari: Montezemolo ad Alonso "Voto 8 su 10"

    Eh sì! La stagione 2013 di Formula 1 non è stata delle migliori per Fernando Alonso. Sia chiaro, l’asticella del pilota della Ferrari resta sempre ad altitudini che altri colleghi non solo non riescono a raggiungere. Ma che non sanno neanche vedere con il cannocchiale! Alonso ha fatto un 2012 da urlo. Un 2013 forse “solo” normale per i suoi standard. Tant’è che Luca di Montezemolo, messo da parte il nervosismo per alcune dichiarazioni dello spagnolo rilasciate quando ancora Vettel sembrava un bersaglio prendibile, chiude la stagione in corso dando un voto buono ma non ottimo al suo pilota:“Penso sia un grande pilota e merita otto su dieci”, ha dichiarato il presidentissimo alla CNN. Sulla F1 che verrà, ha aggiunto:“Sono contento del cambio di regole perché non mi piace quando l’aerodinamica incide al 90% sulle prestazioni”.

    [sondaggio id="407"]

    Ferrari: Domenicali coccola Alonso

    Secondo Fernando Alonso non c’è da illudersi in casa Ferrari in quanto la Red Bull dominerà anche il prossimo anno:“Ha ora un secondo al giro di vantaggio, anche con nuovi scarichi o altro motore saranno sempre in pole position…” Per quel che concerne la stagione attuale, lo spagnolo si prende intanto le lodi di Domenicali:“Il suo secondo posto nel mondiale piloti è un risultato importante, soprattutto se pensiamo ai problemi che abbiamo avuto quest’anno – ha dichiarato il team principal della Ferrari - Fernando è stato straordinario ad Austin come lo è stato tante volte in questo campionato. Gli dobbiamo tanto e l’anno prossimo dobbiamo fare di tutto per mettere lui e Kimi nelle condizioni di vincere. Da parte nostra non possiamo certamente essere contenti di come stanno andando le cose ed io sono il primo a non esserlo, come sanno bene i miei ingegneri”.

    Interlagos per trasformare l’impossibile in possibile

    La Ferrari salirà sul podio ad Interlagos: difficile. Vincerà? Impossibile. Sappiamo, però, che il tracciato intitolato a Carlos Pace può regalare colpi di scena anche quando le previsioni meteo parlano di sole e bel tempo. “Ad Interlagos capita spesso di assistere a gare rocambolesche e dovremo essere pronti a sfruttare ogni opportunità. Alla squadra impegnata in pista chiedo un ultimo sforzo: dobbiamo tirare fuori il 101% per chiudere nella maniera migliore questa difficile stagione – ha aggiunto Stefano Domenicali sul www.ferrari.com – in questi giorni che ci separano dal weekend brasiliano bisognerà fare di tutto per analizzare i dati e capire che cosa non è andato bene ad Austin, soprattutto per quanto riguarda la differenza di rendimento fra le due vetture, un problema peraltro che ha riguardato praticamente tutte le squadre”. E se il miracolo fosse firmato da Felipe Massa? “Felipe farà di tutto per chiudere la sua storia con la Ferrari nella maniera migliore e che ciò gli farà trovare qualcosa in più dentro di sé in termini di prestazione”, ha concluso l’italiano.