F1 2013, Ferrari: Montezemolo smentisce l’interesse per Allison

F1 2013: Allison lascia la Lotus ma non per andare in Ferrari

da , il

    F1 2013, Ferrari: Montezemolo smentisce l'interesse per Allison

    L’addio di James Allison alla Lotus ha fatto scatenare il toto-mercato. Dove andrà a finire? Ferrari e McLaren appaiono le ipotesi più probabili. Da Maranello, però, interviene immediatamente il presidente Luca di Montezemolo per smorzare sul nascere ogni possibile indiscrezione. Nel corso di un evento dedicato all’innovazione ed alla ricerca chiamato Formula Ferrari, davanti ad un nutrito gruppo di giornalisti provenienti da tutto il mondo, Montezemolo ha dichiarato:“Non mi risulta l’arrivo di James Allison. Si tratta solo di un rumours: devo smentire questa cosa”. Ricordiamo che Allison ha già lavorato per diversi anni nella scuderia italiana. La sua destinazione più probabile, però, è la McLaren. Lì potrebbe prendere il posto del dimissionario Paddy Lowe, già accordatori con la Mercedes.

    Montezemolo: “Non voglio che si ripetano il 2010 e il 2012″

    Parlando della stagione di Formula 1 che sta prepotentemente entrando nel vivo, Montezemolo si è detto ottimista per ciò che potrà fare la Ferrari sebbene abbia ammesso che, fino ad ora, è stato raccolto molto meno di quanto fosse possibile. “Stavolta abbiamo una monoposto competitiva e sono convinto che saremo in lotta per il titolo fino alla fine. Non vorrei però che si ripeta come nel 2010 e nel 2012 quando abbiamo perso il mondiale proprio all’ultimo. Ho un’età - ha scherzato – devo tutelare il mio cuore…”.

    Lauda smentisce Vettel in Mercedes

    Visto che siamo in tema di smentite, non possiamo non citare l’ultima uscita di Niki Lauda. In Germania sognano il dream team. Sognano una Mercedes vincente con al volante Sebastian Vettel. Sfiancato dalle pressioni della stampa teutonica, Lauda ha dichiarato a Bild am Sonntag:“Dimenticatevelo. Non siamo interessati ad ingaggiarlo. Lui ha un contratto a lungo termine con la Red Bull”. L’ex pilota austriaco si dice contento della sua coppia piloti:“Hamilton e Rosberg rappresentano la miglior coppia in F1. Si spingono a vicenda positivamente”.

    Classifica stipendi piloti F1 2013: i più ricchi sono Hamilton e Alonso

    Nota curiosa: è trapelato l’ingaggio che Lewis Hamilton è riuscito a spuntare alla Mercedes. Secondo Business Book GP 2013, l’inglese percepisce circa 20 milioni di Euro all’anno. Con questa cifra è riuscito a raggiungere Fernando Alonso in cima alla classifica dei più pagati in Formula 1. Terzo più ricco è Jenson Button con 16 milioni. Sebastian Vettel è solo quarto con 12 milioni. Nico Rosberg è praticamente fermo a metà del più ricco compagno con 11 seguito da Webber a 10, Massa a 6. Curiosamente, Raikkonen non va oltre i 3 ma pare abbia ricche clausole che lo premiano in base ai punti raccolti. Chiudono la lista Perez con 1,5 milioni e Grosjean, Maldonado e Hulkenberg con 1 milione di Euro. Poveretti.

    Il nostro Quiz sul GP di Spagna 2013!

    Vi abbiamo mostrato gli orari del GP, la conferenza stampa e le foto provenienti dal circuito. Naturalmente, come ogni settimana, ora tocca al quiz della settimana. Quante ne sai sulla storia del GP di Spagna? Mettiti alla prova!. Per iniziare il nostro quiz, BASTA CLICCARE QUI!