F1 2013, Fry: Ferrari F138 ancora da scoprire! E Massa vede il titolo…

da , il

    F1 2013, Fry: Ferrari F138 ancora tutta da scoprire! E Massa vede il titolo...

    Tifosi dall’orgoglio italico siate fiduciosi! La Ferrari può giocarsi il titolo 2013 di Formula 1 battagliando alla pari con altre pericolose avversarie come Red Bull, Lotus e Mercedes. A dirlo è il direttore tecnico Pat Fry che, a pochi giorni dal Gran Premio della Cina, spiega quanto sia ancora inespresso il potenziale della monoposto di Fernando Alonso e Felipe Massa. Che la fiducia attorno al mezzo meccanico sia ai massimi storici lo dimostra l’ottimismo del pilota brasiliano che si spinge persino a candidarsi come possibile campione del mondo!

    Massa: “E’ giusto essere ambiziosi”

    “L’’inizio di questo campionato ha evidenziato una competitività maggiore rispetto allo scorso anno. Vuol dire che il lavoro che abbiamo fatto durante l’inverno sulla F138 ha dato i frutti sperati - ha dichiarato Felipe Massa sul sito ufficiale della Ferrari - Credo che la monoposto abbia ampi margini di sviluppo. Ho sempre una grande voglia di lottare per la vittoria, e anche se nelle prime due gare non tutto ha funzionato alla perfezione, abbiamo avuto dei riscontri incoraggianti”. Il pilota di San Paolo si è detto particolarmente contento del passo gara e del fatto che i dati raccolti in fabbrica – tra galleria del vento e CFD – hanno trovato conferme in pista. “L’idea che mi sono fatto è che ci sono più di due squadre in grado di lottare sia per le singole vittorie che per il campionato e in questo gruppo ci siamo anche noi - ha aggiunto Massa – Credo che tutta la squadra si sia preparata molto bene in vista del prossimo Gran Premio della Cina riusciremo ad avere a disposizione tutti gli aggiornamenti che avevamo pianificato di portare a Shanghai dopo il lavoro fatto al simulatore la scorsa settimana. L’obiettivo non è solo quello di guadagnare dei punti, ma di riuscire a salire sul podio, magari sul gradino più alto. La stagione è iniziata nella giusta direzione ed è giusto avere traguardi ambiziosi”, ha concluso il vice campione del mondo 2008.

    Ferrari, Fry: “Possible migliorare in qualifica”

    “Nelle prime due gare abbiamo dimostrato un buon ritmo di gara con tutti le tipologie di pneumatici mentre in qualifica la performance non è ancora ottimale – ha ricordato Pat Fry intervenuto sul canale ufficiale di comunicazione della scuderia italiana – La performance in qualifica non è stata messa da parte, ma sappiamo che c’è ancora molto margine di miglioramento in questa direzione. Ci sono ancora aspetti che dobbiamo capire della nuova monoposto e cercheremo di tirare fuori il meglio che questa vettura può dare”. L’obiettivo del direttore tecnico di Maranello è mettere in piedi un piano di sviluppo più veloce rispetto alla concorrenza:“Si tratta di pianificare un’attività che andrà avanti fino alla fine del campionato – ha ricordato Fry - e l’obiettivo è quello di avere almeno la stessa reattività che abbiamo avuto nel 2012″. Il prossimo esame da superare per la F138 si chiama Gran Premio della Cina:“Il circuito di Shanghai è un mix di curve molto differenti tra loro e un rettilineo di ben 1,2 chilometri. Sarà una pista che si sposerà bene con la nostra monoposto? E’ presto per dirlo, le incognite sono molte per fare una valutazione oggettiva”. Secondo il tecnico britannico, solo al termine della gara sarà possibile avere qualche idea più chiara sulla piega che prenderà la stagione 2013 di F1.

    Vota la ragazza più bella del paddock!

    paddock girls derapate battaglia f1 motogp

    Come da nostra tradizione, vi mostriamo ogni cosa riguardante il mondo della F1 e della MotoGP, incluse le nostre amiche Paddock Girls, le ragazze più belle che circolano nei box di tutto il mondo. Ma ora Derapate.it vi propone una novità: votate la vostra paddock girls preferita! Per farlo è semplicissimo: cliccate sulla foto qui in alto ed accederete alla nostra battaglia tra le ragazze più belle della Formula 1 e della MotoGP Per votare basta cliccare sulla foto o sul nome in basso. Cosa aspetti, partecipa anche tu! Per partecipare alla nostra battaglia tra le Paddock Girls, BASTA CLICCARE QUI!