F1 2013, si rivede Barrichello: Sauber interessata! Ferrari: “Hulkenberg ci piace ancora”

Clamoroso ritorno in F1 già dal 2013 per Rubens Barrichello

da , il

    F1 2013, si rivede Barrichello: la Sauber è su di lui!

    Rubens Barrichello, 41 anni da Interlagos, lontano dalla Formula 1 dal 2011, potrebbe essere protagonista di un clamoroso ritorno! Già nel finale di questa stagione 2013, infatti, rischia di trovare un sedile in Sauber per correre il Gran Premio del Brasile. L’occasione altro non sarebbe che un pretesto per racimolare qualche sponsor ad hoc per la gara sudamericana e, contemporaneamente, testare l’esperto pilota in vista di un vero ingaggio per il 2014. Rubinho rappresenta la chioccia ideale per il giovanissimo Sergey Sirotkin, fortemente voluto in squadra dai nuovi investitori provenienti dalla Russia. A prefigurare questo scenario è l’esperto giornalista Livio Oricchio dell’O Estado de S.Paulo.

    Barrichello torna in F1: “Posso farlo”

    Secondo Oricchio, Rubens Barrichello ha confermato tutto pur se con qualche ritrosia. Qualche giorno fa il brasiliano aveva dichiarato:“Devo solo allenare il collo ma per il resto potrei correre domani”. Dopo aver perso il sedile della Williams a fine 2011, Barrichello si è dedicato alle corse americane della Indycar ma, a differenza di altri colleghi che hanno definitivamente e polemicamente voltato le spalle alla Formula 1, lui ha sempre continuato a dichiarare che il grande Circus è rimasto il suo primo e più importante obiettivo. Tant’è che quest’anno si è cimentato anche nel ruolo di commentatore per la Tv. Mai come adesso, però, il sogno di un clamoroso ritorno si può concretizzare grazie alla Sauber.

    Domenicali: “Hulkenberg può avere un futuro in Ferrari”

    La Ferrari ha scelto Kimi Raikkonen come compagno di squadra di Fernando Alonso per le stagioni 2014 e 2015. Il primo degli esclusi dalla lista del totonomi è Nico Hulkenberg. Tornando sulle decisioni prese, Stefano Domenicali spiega che il tedesco resta ancora un pilota che gode di grande considerazione a Maranello e, vista la giovane età, può tranquillamente aspirare ancora a vestire tra qualche anno una tuta Rossa. “Abbiamo pensato molto a lui - ha ammesso il team principal della Ferrari alla Bild – poi ha prevalso l’esperienza di Raikkonen che, oltretutto, conosce già il nostro team. Penso, comunque, che in futuro Nico abbia ancora delle buone possibilità”.

    Ferrari spot per Massa: “Ancora gran pilota”

    La Ferrari crea un altro messaggio promozionale a favore di Felipe Massa che spera di approdare alla Lotus! Stavolta la firma è quella del vicecapo dei progettisti Simone Resta:“E’ fantastico, guida ad altissimi livelli dal 2007 ed ha grande esperienza - ha dichiarato ad Autosport – sarà una risorsa per qualsiasi team. E’ un grande uomo squadra che lavora bene sia al simulatore che nello sviluppo delle componenti in pista. Inoltre, si mette sempre a disposizione della squadra anche per aiutare il proprio compagno”.

    Toro Rosso: Da Costa per il dopo-Ricciardo

    Prende forma il pilota che guiderà la Toro Rosso nel 2014 assieme a Jean Eric Vergne ed in sostituzione del promosso Daniel Ricciardo. Trattasi di Antonio Felix da Costa. L’annuncio ufficiale è atteso a breve. Il portoghese ha disputato quest’anno la Formula Renault 3.5 mantenendo solo in parte le grandi aspettative. L’uomo che prenderà la decisione finale sarà Helmut Marko. “Penso che sarà felice di vedermi in F1 anche se – ha ammesso Da Costa – ho firmato un contratto nel quale lui è libero di piazzarmi dove vuole”.