F1 2013, test gomme Pirelli a Silverstone: Mercedes vuole esserci

Ai test di Silverstone la Mercedes vuole esserci, nonostante la sentenza test-gate

da , il

    F1, GP Silverstone 2013   La gara

    Vuoi vedere che riusciranno a spuntarla anche questa volta? Passata liscia la vicenda test-gate, con una bacchettata sulle mani di quelle che poi ti fanno ridere alle spalle di chi ti ha “punito”, in Mercedes mettono le cose in chiaro: ok, siamo fuori dalla tre giorni di test a Silverstone (dal 17 al 19 luglio; ndr) ma se si estenderanno a una quarta giornata, faremo di tutto per esserci.

    E’ il sunto di quanto anticipato da Toto Wolff e riportato dalla Bild, che si accompagna a un «adesso siamo stati puniti maggiormente, perché gli altri team potranno impiegare i piloti titolari, ma lo accettiamo per le esigenze di sicurezza».

    A ragionare sui numeri, non avrebbero nemmeno tutti i torti Ross Brawn e Co. a chiedere di poter partecipare all’eventuale quarta giornata concessa dalla Fia a Silverstone, perché la sentenza del tribunale internazionale prevedeva l’esclusione dalla tre giorni di test, per compensare quelli effettuati a Barcellona. Ma dopo una pena ritenuta da tutti troppo blanda, fino ad arrivare a definirla sentenza-farsa, si rischierebbe di cadere ancor più nel ridicolo ammettendo le frecce d’argento alle prove in Inghilterra.

    Semplicemente non può funzionare una sorta di stop-and-go, visto che una giornata di prove comunque darebbe indicazioni utili da sfruttare già in Ungheria, dove esordiranno le nuove gomme con struttura e disegno 2012 abbinati a mescole 2013. E la penalizzazione dove sarebbe?

    In agguato dietro l’angolo c’è l’ennesimo rischio figuraccia per lo sport e c’è da giurare che chi ha saputo trovare lo spiraglio per svolgere le prove a Barcellona e farla franca, non impiegherà troppo tempo a trovare il dettaglio vincente per andare in pista, saggiare le nuove gomme e recuperare parte del vantaggio che gli altri team guadagneranno nei tre giorni precedenti.

    Dall’altra c’è una sentenza che si limita parla del divieto di test per tre giorni e impedire alla Mercedes di partecipare alla quarta giornata sarebbe la violazione di un diritto.

    Facile prevedere un dietrofront della Federazione dopo le parole di Toto Wolff, quantomeno per evitare ulteriori imbarazzi dopo la punizione-non-punizione di Parigi. Forse sì, meglio fermarsi a tre giorni per non cadere ancor più nel ridicolo.

    Questo weekend c’è il Fanta F1 di Derapate!

    Altro weekend, altro FANTA F1!. Il tradizionale gioco a pronostici di Derapate.itcontinua con la stagione di Formula 1. Lo scopo del gioco è indovinare la pole position e i primi 8 classificati di ogni Gran Premio. Leggi qui il regolamento, mentre se vuoi metterti alla prova con il nostro gioco, basta cliccare qui. Potresti essere il prossimo vincitore del FANTA F1!