F1 2014, dalla Finlandia: la Ferrari si è nascosta durante i test

F1 2014: secondo Mika Salo, la Ferrari non ha espresso nei test invernali il proprio vero potenziale e si è nascosta

da , il

    F1 2014, dalla Finlandia: la Ferrari si è nascosta durante i test

    Secondo i più importanti esperti di Formula 1, i valori dell’avvio di stagione 2014 dicono che la Mercedes è uno step avanti a tutti e che la Ferrari sta più o meno in terza fila dietro anche alla Williams ed in diretta concorrenza con la McLaren. Qualcuno vicino a Kimi Raikkonen, l’ex pilota Mika Salo per la precisione, però, rivela che i tecnici al lavoro durante i test sulla F14 T hanno giocato a nascondino. Il finlandese va preso sul serio: sia perché dispone di informazioni di prima mano vista l’amicizia con l’entourage di Iceman, sia perché lo scorso anno è stato il primo a dare l’indiscrezione che il campione di Espoo sarebbe tornato clamorosamente a Maranello.

    Nessuno nega che i team motorizzati Mercedes possano godere di un sensibile vantaggio competitivo. Tuttavia la Ferrari potrebbe essere messa meglio del previsto nella gara inaugurale della stagione 2014 di Formula 1. A dirlo è Mika Salo:“La Ferrari è stata nascosta – ha affermato a radio Nova – Se si guarda ai tempi fatti nei vari settori, si vede che in certi tratti sono stati molto veloci ed in altri inspiegabilmente lenti. Dobbiamo ancora scoprire il loro vero ritmo”.

    Sarà davvero così? Intanto per la scuderia italiana c’è un avversario in più con il quale confrontarsi: la rinata Williams dell’ormai ex amico Felipe Massa. Il brasiliano non nasconde una grandissima voglia di rivalsa, rivincita. Forse vendetta! “Lasciarsi è stata la cosa migliore – ha detto a Repubblica – forse sono stato troppo leale”. Un episodio su tutti che ancora non ha digerito sono gli ordini di scuderia del GP di Germania del 2010:“Tornavo da un incidente bruttissimo. Sarebbe stato importante per me vincere ma non me lo consentirono. Più dell’ordine in sé, è stato questo a farmi più male”, ha ammesso.

    I numeri Ferrari in Australia

    Degna di nota la storia della Ferrari in Australia. Il GP nella terra dei canguri giunge in questo 2014 all’edizione numero 30. Dal 1996 ad oggi si disputa a Melbourne. In precedenza ad Adelaide. La scuderia italiana ha vinto 7 volte. La prima volta con Gerhard Berger nel 1987. Per ottenere la seconda è toccato attendere fino al 1999 con Eddie Irvine. Schumacher si è imposto nel 2000, 2001, 2002 e 2004. L’ultimo successo risale al 2007 con Kimi Raikkonen. Il conteggio delle pole position ottenute dal Cavallino Rampante è di sei. Otto sono i giri veloci. In totale, 14 piloti hanno disputato il Gp d’Australia al volante di una Rossa. Tra questi citiamo gli italiani Nicola Larini, Ivan Capelli e Gianni Morbidelli.

    Riparte il Fanta F1 di Derapate!

    Eccoci di nuovo a parlare del FantaF1. Il tradizionale gioco on line di Derapate.it riparte con la nuova stagione di Formula 1. Se pensi di poter indovinare chi otterrà la pole e i primi otto classificati di ogni Gran Premio, allora non perdere tempo: iscriversi è semplicissimo, basta cliccare in questo link, mentre il regolamento del gioco, lo trovi qui. Gioca insieme a noi, puoi essere il vincitore dell’edizione 2014 del Fanta F1!