F1 2014, Ferrari: “Aggiornamenti in arrivo sulla F14 T!”, Smedley passa alla Williams

F1 2014: Pat Fry annuncia già importanti novità tecniche per la Ferrari F14 T nei test del Bahrain

da , il

    F1 2014, Ferrari: "Aggiornamenti in arrivo sulla F14 T!", Smedley passa alla Williams

    Nominare l’ex direttore tecnico Pat Fry e parlare di aggiornamenti tecnici non fa un bell’effetto ai tifosi della Ferrari. Negli ultimi due anni le cose non sono andate bene. Fernando Alonso lo sa: gli facevano provare invano, durante le prove libere, tanti aggiornamenti che in fabbrica avevano dato buone impressioni ma che non si confermavano sulla pista. Quest’anno andrà meglio? E’ sempre Fry, divenuto ora responsabile dell’ingegneria grazie ai buoni risultati ottenuti dalla scuderia italiana sul fronte di tattiche e pit stop, ad anticipare cosa arriverà nell’ultima settimana di test invernali prevista in Bahrain a partire dal 27 febbraio. “E’ previsto un importante aggiornamento anche se non abbiamo potuto provare a pieno tutte le correlazioni”, ha raccontato il britannico a SkySport. Dall’Inghilterra, zona Williams, intanto arriva l’ufficializzazione dell’ingaggio di Rob Smedley che segue l’amico Felipe Massa in questa nuova avventura professionale.

    “Siamo davanti ad una sfida importante - ha aggiunto Stefano Domenicali dando seguito alle parole di Fry - Senza dubbio la nuova stagione rappresenta un cambiamento notevole rispetto al passato dal punto di vista tecnico. Oltre ai nuovi motori ci sono anche nuovi concetti aerodinamici da sviluppare”. Il team principal della Ferrari parla anche del rapporto tra Alonso e Raikkonen:“Hanno personalità diverse ma la stessa voglia di vincere. Sanno, però, che alla Ferrari si deve dare il massimo rispettando e regole che il team viene prima di tutto”.

    Raikkonen: “Schiena OK dopo l’operazione”

    Kimi Raikkonen tranquillizza i tifosi della Ferrari dopo l’intervento chirurgico resosi necessario per risolvere il problema alla schiena che lo aveva estromesso dalle ultime due gare della stagione 2013:“E’ tutto a posto. Non ho avuto problemi. Almeno per ora. In questi casi c’è sempre da stare cauti perché la situazione può cambiare in fretta ma da quando sono stato operato mi sento molto meglio”:

    Smedley ufficiale in Williams

    La notizia era attesa da settimane: Rob Smedley, già ex ingegnere di pista di Massa in Ferrari, segue l’amico pilota e approda alla Williams. Il suo ruolo, però, sarà diverso in quanto responsabile delle prestazioni del veicolo. Si tratta a tutti gli effetti di una promozione e di un banco di prova importante per il britannico. Altro nome nuovo che arriva a Grove è quello di Richard Lockwood dalla Marussia: si occuperà delle strategie di gara. Pat Symonds ha dichiarato:“La Williams è in una fase di cambiamento e questi nuovi nomi lo confermano dimostrando anche le nostre alte ambizioni. Ci sono delle persone esperte che sono entusiasta di accogliere e che ci daranno un contributo importante per gestire al meglio questo radicale cambio di regolamenti”. Il nuovo ingegnere di pista di Felipe Massa è Andrew Murdoch che nel 2013 ha ricoperto lo stesso ruolo con Pastor Maldonado.