F1 2014, Ferrari: Montezemolo team principal ombra? Mattiacci traghettatore?

Formula 1: la Ferrari ha scelto Mattiacci come team principal al posto di Domenicali

da , il

    F1 2014, Ferrari: Mattiacci traghettatore? Brawn, Berger, Bell o Briatore i veri candidati? Montezemolo team principal ombra?

    Marco Mattiacci è il nuovo team principal della scuderia Ferrari di Formula 1 dopo le improvvise e sostanzialmente “indotte” dimissioni di Stefano Domenicali. L’uomo prima di Cina e poi d’America, 42 anni e tanti successi sul fronte commerciale, scelto dall’accoppiata Montezemolo-Marchionne… è solo un traghettatore? A dirla tutta non sembrerebbe. Perché scomodare una figura ritenuta così valida per fare il semplice tappabuchi? Se avessero cercato un nome di passaggio, avrebbero potuto affidare la guida del team a Pat Fry per qualche settimana. Per queste ragioni i rumours su Ross Brawn, Gerhard Berger, Bob Bell o addirittura Flavio Briatore vanno presi con le molle. Non è detto che qualcuno di loro non sia chiamato. Ma è un discorso che verrà affrontato, semmai, in un futuro non immediato.

    Montezemolo: “Anche io mi occuperò della gestione sportiva”

    [sondaggio id="429"]

    Se non lo si è capito, il nostro consiglio è di non dare troppo peso alle voci su possibili nuovi team principal. La Ferrari ha scelto Mattiacci per provare a dare una scossa all’ambiente mettendo dentro un nome nuovo. “Ho deciso di puntare su un giovane manager nel quale credo molto. Ho sentito dei commenti inappropriati sul fatto che Mattiacci non è un ingegnere. Volevo fare un investimento su qualcuno che già faceva parte della famiglia Ferrari, perché abbiamo molte persone con ottime capacità – ha dichiarato Montezemolo alla Gazzetta dello Sport – Ora ci attendiamo una bella reazione. E per me ci sarà una specie di ritorno al passato perché seguirò molto da vicino il lavoro della Gestione Sportiva. Entro 4-5 gare dovremmo avvicinarci alle Mercedes. Torneremo a vincere e non permetteremo che le nuove regole rovinino lo sport. Per noi la F1 è la vita”, ha concluso il presidente.

    Brawn, Berger, Bell, Briatore… 4 B per un posto?

    In molti pensano che all’interno del club delle 4 B ci sia il vero nome del prossimo team principal della Ferrari. Brawn, Berger, Bell e Briatore hanno tutti delle buone carte da giocarsi. Per motivi diversi. Ross ha lasciato un ottimo ricordo a Maranello ed è ora a piede libero con grande voglia di riscatto dopo che la Mercedes l’ha “usato” per tornare grande senza condividere con lui alcun successo. Gerhard si è messo in mostra sia come manager BMW ad inizio anni duemila quando era fornitore di motori, sia come team principal della Toro Rosso (vedi storica vittoria del GP di Monza). Bob e Flavio, entrambi di vecchia estrazione Renault, sono uomini di fiducia di Fernando Alonso. Lo spagnolo, grazie ai soldi della Santander, potrebbe avere un po’ di voce in capitolo ben sapendo che non ci sono altri team a sua disposizione in questo momento per tornare a vincere in fretta. Infine, annotiamo che proprio il geometra più famoso d’Italia (Briatore, ndr), ha commentato l’addio di Domenicali con toni positivisti:“Serviva una scossa all’ambiente”, ha affermato alla Gazzetta dello Sport ricordando che, avendo in squadra il pilota più forte di tutti non è possibile non vincere mai per cause imputabili alla macchina.

    @pierimanuel

    Continua il Fanta F1 di Derapate!

    Neanche una settimana di pausa e già è ora di fare il vostro pronostico per il Fanta F1 2014. Su chi scommettete per la Pole Position? E per i primi 8 classificati? Avete tempo fino a mezzanotte di venerdì per decidere su chi sarà il Poleman, ma la scelta vi consigliamo di farla, naturalmente, dopo le prime due sessioni di prove libere. Per farlo è semplicissimo, basta cliccare in questo link, mentre il regolamento del gioco, lo trovi qui. Gioca insieme a noi, puoi essere il vincitore dell’edizione 2014 del Fanta F1!