F1 2014, mercato piloti: Sutil firma per la Sauber

Adrian Sutil firma con la Sauber

da , il

    Formula 1 Gp Usa 2013   Il giovedì a Austin

    AP/LaPresse

    Sirotkin, chi? Va al suo posto un’altra casella del mercato piloti 2014, con il passaggio di Adrian Sutil alla Sauber. Come ampiamente annunciato nelle scorse settimane, il passaggio di Perez in Force India e il conseguente trasloco di Hulkenberg alla corte di Vijay Mallya avevano messo il tedesco nella condizione di doversi trovare un altro posto al sole per il prossimo anno.

    Il supporto finanziario dello sponsor personale Medion ha di certo avuto il suo peso, tanto più visto il team in cui si accasa Sutil. Quella Sauber alla spasmodica ricerca di soldi, che sembravano potessero arrivare dalla Russia, con tanto di pilotino-pagante.

    Di Sirotkin si sa solo che a Fiorano ha rimediato magre figure e se gli andrà bene lo vedremo impegnato nelle giornate del venerdì: tutte? Solo a Sochi?

    Ben altro spessore ha Sutil, che si dice contento d’aver trovato un terreno comune con Sauber. «Sebbene abbia saputo per un bel po’ dove volevo andare, alla fine le trattative si sono protratte più in là del previsto. Adesso avrò una ragione in più per festeggiare durante questo Natale. Sono in contatto con Monisha [Kaltenborn] da un po’ e mi ha sempre dato la sensazione che le mie doti erano [considerate] preziose», il commento di Sutil.

    Cambia aria dopo sei anni trascorsi nel team indiano, con la pausa nel 2012, e diversi momenti da ricordare: «Sono determinato a svolgere la mia parte per garantire un futuro di successo insieme al team Sauber. La lunga tradizione nel motorsport, insieme a una fabbrica impressionante e una delle migliori gallerie del vento in Formula 1, mi hanno affascinato a lungo».

    A far compagnia a Sutil dovrebbe essere ancora per una stagione Gutierrez, sempre che non torni alla ribalta Sirotkin. Sirotkin, chi? Quello con i soldi che servono a Sauber per sopravvivere.

    Il lineup attuale dei team per il prossimo anno è il seguente:

    Red Bull: Sebastian Vettel – Daniel Ricciardo

    Ferrari: Fernando Alonso – Kimi Raikkonen

    Mercedes: Lewis Hamilton – Nico Rosberg

    Lotus: Romain Grosjean – Pastor Maldonado

    McLaren: Jenson Button – Kevin Magnussen

    Sauber: Adrian Sutil – ?

    Force India: Nico Hulkenberg – Sergio Perez

    Williams: Felipe Massa – Valtteri Bottas

    Toro Rosso: Jean-Eric Vergne – Daniil Kvyat

    Caterham:

    Marussia: Jules Bianchi – ?