F1 2014 news, Vettel: “Ricciardo fortunato, al posto giusto nel momento giusto”

Formula 1: Sebastian Vettel si mostra freddo nei confronti di Ricciardo dopo la vittoria in Ungheria nonostante tutto il mondo della Formula 1, Alonso in primis, riconosca i meriti dell'australiano

da , il

    Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo nel negozio Geox di Vienna

    La vittoria di Daniel Ricciardo nel Gran Premio di Ungheria 2014 di Formula 1, messa in parallelo con il banale errore di guida che ha visto protagonista Sebastian Vettel rende ancor più umiliante il paragone tra il 4 volte iridato e il nuovo astro nascente del clan Red Bull. Commentando le gesta del compagno di box, il pilota tedesco è stato molto freddo: ”Si è trovato al posto giusto nel momento giusto – ha affermato alla DPA – è stato fortunato prima e poi non ha fatto errori” . Difficile dar torto a Vettel. Ma da uno come lui che di fortuna se ne intende ci si aspettava qualche parola in più nei confronti di un collega capace di dargli grattacapi sin dalla prima gara dell’anno.

    Horner: “Ricciardo grande sorpresa, Vettel deludente”

    “La vittoria in Ungheria è l’attestato di una grande stagione disputata fino ad oggi – ha dichiarato Chris Horner ad Autosport – E’ stato davvero impressionante superando le nostre aspettative. Forse anche le sue. Penso che sia un bene per il team avere due piloti competitivi. Sebastian sta avendo problemi di assetto e feeling ma saprà far emergere il suo talento non appena saranno risolti. Queste difficoltà stanno temprando il suo carattere” . Secondo Horner, Vettel soffre più di Ricciardo il comportamento della power train Renault, tanto in uscita di curva quanto in frenata.

    Alonso: “Ricciardo nuovo leader Red Bull”

    Fernando Alonso ha avuto modo di battagliare da vicino con Ricciardo sia in Germania che in Ungheria. Lo spagnolo, solitamente molto critico con chi riesce a batterlo, ha per l’australiano parole di stima:”Credo che sia il leader del team campione del mondo. E ho detto tutto – ha affermato nella conferenza stampa post GP dell’Hungaroring – Ad Hockenheim l’ho passato ma anche grazie al fatto che avevo gomme più fresche. E non è stato facile. In Ungheria ho cercato di fare del mio meglio ma non era possibile tenerlo dietro” . Anche Hamilton ha espresso il proprio voto positivo per Ricciardo: ”E’ tra i più simpatici del paddock e tra i migliori piloti” .

    Vettel, nessun interesse da parte di Mercedes

    Helmut Marko ha messo in giro la voce che Sebastian Vettel avrebbe ricevuto delle offerte da parte della Mercedes. C’è voluto poco tempo affinché Niki Lauda intervenisse sull’argomento per smentire pubblicamente: ”Non c’è mai stato un interessamento. Non capisco come mai quelli della Red Bull mettano in giro queste voci obbligando gli altri a smentirle e, quindi, a chiudere le porte a quel pilota” . Secondo alcuni, dietro a questa tattica ci sarebbe la volontà di strappare con largo anticipo un ulteriore rinnovo del contratto da parte di Vettel. Questo dimostrerebbe che, al di là delle dichiarazioni di facciata, il tedesco gode ancora della piena fiducia del team.