F1 2014, Pirelli: scelti gli pneumatici per Spa, Monza e Singapore

F1 2014, Pirelli: scelti gli pneumatici per Spa, Monza e Singapore

La Pirelli ha scelto gli pneumatici che verranno utilizzati nei prossimi tre Gran Premi del Mondiale di F1 2014

da in Circuito Monza F1, Circuito Singapore F1, Circuito Spa Francorchamps F1, Formula 1 2017, News F1, Pirelli F1
Ultimo aggiornamento:

    Il Mondiale di Formula 1 2014 è pronto per la seconda parte del campionato. Dopo l’entusiasmante Gran Premio di Germania che ha visto trionfare Nico Rosberg davanti alla Williams di Valterri Bottas, è già tempo per un nuovo mini ciclo di Gran Premi. Belgio, Italia e Singapore potrebbero essere decisi per le sorti delle lotte per i titoli mondiali. La Pirelli ha definito la scelte degli pneumatici che verranno utilizzati nei prossimi tre circuiti. Per seguire il LIVE della gara dall’Ungheria, BASTA CLICCARE QUI!

    Il periodo estivo e le probabili temperature elevate hanno condizionato e fatto ponderare per questi tipi di decisione. Ecco nel dettaglio quali saranno le mescole utilizzate in questi affascinati circuti.

    Gran Premio del Belgio

    Il primo appuntamento sarà in Belgio, nel leggendario circuito di Spa. Per molti appassionati e addetti ai lavori, il circuito bella è tra i più spettacolari ed esigenti a livello tecnico di tutto il Mondiale. Per questa prova del Mondiale saranno utilizzati il P Zero Bianco medium e il P Zero Giallo soft. La Pirelli ha optato per questa combinazione ritenendola ideale per la grande varietà di condizioni presentate dal tracciato e anche per la tradizionale variabilità ambientale che spesso si trova in Belgio.

    PARTECIPA ANCHE TU AL QUIZ SUL GRAN PREMIO DI MONZA!

    Gran Premio d’Italia

    Dopo il Belgio arriverà l’appuntamento preferito da ogni italiano. Il circus infatti si trasferirà a Monza, considerato il tempio della velocità nonché Gp di casa per Pirelli.

    Le monoposto scenderanno in pista i due pneumatici a mescola più dura della gamma: il P Zero Arancio hard e il P Zero Bianco medium. L’obiettivo è quello di combattere i grandi carichi imposti sulle gomme a seguito delle elevate energie originate in fase di trazione e frenata, mantenere la sicurezza viste le impressionanti velocità di punta e combattere il probabile caldo di quel weekend.

    Gran Premio di Singapore

    Il terzo Gran Premio sarà quello di Singapore che chiuderà gli appuntamenti con i circuiti cittadini di questo 2014. L’asfalto cittadino e l’ora notturna in cui si gareggia contribuisce a dare vita a un contesto tecnico unico. La Pirelli si è orientata sulla P Zero Gialla soft e la P Zero Rossa supersoft quindi sulle due gomme a mescola più tenera a disposizione. Questa decisione dovrà assicurare il massimo grip meccanico alle vetture in pista.

    Ora non ci resta che aspettare questo interessante tris di Gran Premi che potrebbero risultare decisivi in chiave Mondiale. La Mercedes, lanciatissima verso la conquista di entrambi i titoli, vuole continuare a stupire in questo incredibile 2014. Red Bull, Williams e Ferrari proveranno a togliersi qualche soddisfazione.

    511

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Monza F1Circuito Singapore F1Circuito Spa Francorchamps F1Formula 1 2017News F1Pirelli F1