F1 2014, Raikkonen-Ferrari: subentra la McLaren! Cosa c’è di vero?

Tra le possibili destinazioni di Kimi Raikkonen per la stagione 2014 di Formula 1 salta fuori anche la McLaren! Che stupidi, perché non pensarci prima? Infatti si era parlato anche di flirt tra Ferrari e Jenson Button

da , il

    F1 2014, Raikkonen-Ferrari: subentra la McLaren! Cosa c'è di vero?

    Tra le possibili destinazioni di Kimi Raikkonen per la stagione 2014 di Formula 1 salta fuori anche la McLaren! Che stupidi, perché non averci pensato prima? Lì il finlandese ha già trascorso ben 4 stagioni dal 2002 al 2006. In fin dei conti, non si era parlato anche di possibile flirt tra la Ferrari e Jenson Button? A rendere lo scenario verosimile non è uno a caso bensì proprio il capo di Woking, Martin Whitmarsh, il quale afferma che Iceman sta cercando in tutti i modi di trovare una nuova sistemazione diversa dalla Lotus:“Già lo scorso anno abbiamo avuto dei colloqui con Kimi ma non se n’è fatto nulla per vari motivi – si legge su formula1.com – anche quest’anno stiamo parlando e abbiamo capito che è determinato ad andare in un altro team anche se non è facile che ci riesca”.

    Raikkonen in McLaren: poche possibilità

    “Abbiamo una grande considerazione di Raikkonen - ha proseguito Whitmarsh - io sono uno suo grande tifoso. Per adesso si leggono tante speculazioni. Vedremo cosa accadrà”, ha aggiunto. In ogni caso, difficilmente vedremo Raikkonen tornare in McLaren. Il team fa sapere, smentendo Jenson Button, che i giochi sono già fatti per il 2014 con il britannico e Sergio Perez che resteranno al loro posto:“Penso che i nostri ragazzi meritino un’altra opportunità. Hanno fatto un buon lavoro e sono dei buoni piloti. Meritano una McLaren migliore il prossimo anno ed è quello che speriamo di poter dar loro”. Perché, allora, ficcare il naso nella trattativa tra Raikkonen e la Ferrari? Forse per creare un po’ di disturbo agli avversari. Forse per evitare che il matrimonio accada, convincere Kimi a restare un altro anno in purgatorio-Lotus e poi offrirgli dal 2015 una fiammante McLaren-Honda? Pensateci.

    Lotus: Raikkonen resta

    Al 14° capitolo della saga “dove andrà Kimi Raikkonen nel 2014?” si registra la 14a dichiarazione identica da parte di Eric Boullier. Il francese si dice convinto che il finlandese resterà ad Enstone. “Sono convinto, perché sta bene con noi – ha ammesso – ma devo anche essere razionale. Abbiamo di fronte a noi una grande sfida sia tecnica che finanziaria. E’ ancora tutto da decidere ma possiamo dire che saremo in grado di dargli ciò che vuole. E’ come se stessimo competendo in Premier League contro squadre come il Manchester United e volessimo arrivare nelle prime tre posizioni. Ci servono investimenti di un certo tipo…” Investimenti, come al solito, possibili solo se sarà siglato l’accordo con la Infinity Racing. Prossima data utile è l’8 settembre:“Speriamo di chiudere entro Monza. Abbiamo risolto la maggior parte dei problemi”, ha concluso Boullier.