F1 2015, Gala FIA: Hamilton e Verstappen protagonisti

Formula 1, gala FIA 2015: premiati Hamilton e Verstappen con l'olandese che riesce a portarsi a casa addirittura tre premi a coronamento di una stagione incredibile

da , il

    Sono stati Lewis Hamilton e Max Verstappen i protagonisti assoluti del Gala della FIA 2015, almeno per quanto riguarda la Formula 1. I due erano i vincitori annunciati e la commissione non ha pensato a mosse a sorpresa nonostante il minorenne della Toro Rosso rappresentasse ad inizio stagione motivo di grande imbarazzo per il governo del Circus.

    Hamlton: “Terzo titolo emozione indescrivibile”

    Lewis Hamilton trattiene a stento l’emozione quando riceve ufficialmente il trofeo di campione del mondo della stagione 2015 di Formula 1. Adesso l’inglese può vantare tre allori iridati come pochi altri nella storia: Niki Lauda, Nelson Piquet, Jack Brabham, Jackie Stewart e ovviamente Ayrton Senna. Sopra di lui restano solo Prost, Vettel con 4, Fangio con 5 e Schumacher con 7. “Vincere il terzo titolo mondiale è stato uno dei momenti più belli della mia carriera.- ha dichiarato il pilota della Mercedes sul palco di Parigi – Sono orgoglioso degli obiettivi che ho raggiunto ed è molto difficile spiegare con parole cosa ciò possa significare. E’ un sogno che si realizza e mi dà una sensazione incredibile. Devo ringraziare la mia famiglia per tutto quello che ha fatto per farmi arrivare qui oggi. Mio padre e mia madre hanno fatto tanti sacrifici per me in un viaggio lunghissimo durato 22 anni”.

    Gala FIA 2015: Max Verstappen fa tris

    Se la presenza sul palco del Gala della FIA era scontata per Lewis Hamilton, va detto che il vero protagonista della serata è stato Max Verstappen. Il pilota della Toro Rosso, 18enne da pochi mesi, aveva già ipotecato il riconoscimento di miglior rookie del 2015 ma ha avuto l’onore di ricevere ben altri due premi: personalità dell’anno e autore del sorpasso più bello (quello sulla Sauber di Felipe Nasr alla curva Blanchimont durante il GP del Belgio) . L’olandese, nonostante lo scetticismo dato dal suo essere minorenne che ha accompagnato i suoi primi mesi nel Circus, ha raccolto 49 punti che gli sono valsi il 12° posto in classifica mondiale ma, soprattutto, ha portato la Toro Rosso per due occasioni appena un gradino sotto il podio ed ha dato prova di carisma e capacità di dare spettacolo. “Sono stupito e felice di aver ottenuto ben tre premi in una serata così importante dato che sono appena alla fine del mio primo anno di Formula 1 – ha dichiarato Max Verstappensono soddisfatto di aver vinto il premio per il miglior sorpasso dato che non è la mia prima volta e io sono uno che ama le belle azioni in pista. Essere il miglior esordiente è un onore dato che è stata una bella stagione nella quale sono arrivato due volte al quarto posto. In definitiva, è andata meglio di come mi aspettassi”.