F1 2015, regole: cambiano i punteggi per ottenere la superlicenza

F1 2015, regole: cambiano i punteggi per ottenere la superlicenza
da in Fia, Formula 1 2017, News F1, Regolamento Formula 1
Ultimo aggiornamento: Martedì 14/07/2015 08:11

    F1 20015, regole: cambiano i punteggi per ottenere la superlicenza

    Il Consiglio Mondiale della FIA, riunitosi a Città del Messico, ha ratificato alcuni cambiamenti ai punteggi assegnati alle categorie propedeutiche grazie ai quali sarà possibile ottenere la superlicenza per correre in Formula 1. Ricordiamo che, a partire dalla stagione 2016, per diventare pilota di Formula 1 si dovranno rispettare specifici requisiti.

    Superlicenza pilota di F1: Tabella punteggi FIA aggiornata

    10°
    Formula 2 40 40 40 30 20 10 8 6 4 3
    GP2 40 40 30 20 10 8 6 4 3 2
    F3 (europeo) 40 30 20 10 8 6 4 3 2 1
    WEC 40 30 20 10 8 6 4 3 2 1
    IndyCar 40 30 20 10 8 6 4 3 2 1
    FR3.5 by Renault 35 25 20 15 10 7 5 3 2 1
    GP3 30 20 15 10 7 5 3 2 1
    Super Formula 25 20 15 10 7 5 3 2 1
    WTCC, DTM, Indy Light 15 12 10 7 5 3 2 1
    F4 (nazionale) 12 10 7 5 3 2 1
    F3 (nazionale) 10 7 5 3 1
    EuroCup, Alps, Nec 10 7 5 3 1
    CIK-FIA World 5 3 2 1

    Rispetto alla prima edizione ci sono alcuni sostanziali cambiamenti. Innanzitutto la nascente Formula 2 è stata parificata ad altre categorie come GP2, FIA F3, FIA WEC e Indycar togliendole il super punteggio di 60 che spettava al vincitore. In secondo luogo, non sarà solo il primo classificato di questi campionati ad avere i 40 punti necessari per la Superlicenza ma, nel caso della GP2 e della Formula 2, anche chi gli arriverà dietro. Nella tabella ufficiale manca ancora la Formula E che, comunque, seguirà lo stesso destino delle categorie già citate. Quelle, invece, già ufficialmente aggiunte sono DTM e WTCC.

    1313

    PIÙ POPOLARI