F1 2016, Mercedes:”Rosberg non rinnova? Abbiamo molte alternative”

F1 2016, Mercedes:”Rosberg non rinnova? Abbiamo molte alternative”
da in Formula 1 2017, Mercato Piloti F1, Mercedes F1, News F1, Nico Rosberg
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    F1 2016, Mercedes:"Rosberg non rinnova? Abbiamo molte alternative"

    Le trattative per il rinnovo del contratto tra Nico Rosberg e la scuderia Mercedes di Formula 1 stanno entrando nel vivo. Sembra di capire che ci sia volontà da entrambe le parti di proseguire assieme. Ma qualche conto non torna sul fronte dell’ingaggio. Il pilota tedesco crede di valere tanto quanto Lewis Hamilton. Toto Wolff vuole risparmiare qualcosa andando, invece, al ribasso. Arriverà a breve un muso lungo che farà saltare il banco? O, alla fine, Nico abbasserà il capo pur di continuare a correre per il team più forte del momento?

    Toto Wolff non ha mai nascosto di voler confermare Nico Rosberg anche per il 2017. Il capo del team Mercedes Ha anche sottolineato che non tratteranno con nessun altro pilota fino a quando la situazione con l’attuale leader del campionato non sarà definita in un senso o nell’altro. Tuttavia, il manager austriaco non disdegna qualche dichiarazione destinata a destabilizzare i rapporti interni al team:“Vogliamo che i nostri piloti attuali siano presenti anche nel 2017 – ha dichiarato nel corso di un’intervista a Sport Bild – ed è anche vero che Rosberg ha guidato alla grande ultimamente. Ma ciò è stato possibile grazie alla nostra monoposto. Per cui, qualora non trovassimo un accordo con lui e ci dovessimo guardare attorno, non ci mancherebbero certo le alternative!”. In questo momento è Pascal Wehrlein, dato in prestito alla Manor per fare esperienza, il primo tra i candidati a prendere l’eventuale sedile lasciato libero da Rosberg. Ma anche Alonso resta sempre un nome caldo.

    Mentre Toto Wolff gioca al gatto col topo, Nico Rosberg va dritto per la sua strada e conferma, senza mezze misure, di voler restare alla Mercedes:“Non ho mai pensato a lasciare questo team. Mi sono arrivate molte altre offerte ma non le ho mai prese in considerazione neppure dopo Barcellona o dopo Monaco”. Il pilota tedesco si immagina un lungo futuro a Brackley:“Sono felice di stare qui e credo che ci resterò per tante altre stagioni. So che è normale che ci siano alti e bassi. Le gare vanno così. Non ho mai seriamente pensato di poter vincere sempre. Ormai conosco anche come comportarmi nei momenti difficili, per cui proverò a risalire. Non è stato facile accettare quello che è successo dopo aver ottenuto 7 vittorie di fila ma proverò a riprendere la scia vincente in Canada”.

    547

    PIÙ POPOLARI