F1 2016, piloti Ferrari: il nome giusto è Jenson Button!

F1 2016, piloti Ferrari: il nome giusto è Jenson Button!

    F1 2016, piloti Ferrari: il nome giusto è Jenson Button!

    Chi sarà il secondo pilota della Ferrari nella stagione 2016 di Formula 1? Maurizio Arrivabene non ha fretta di decidere ma la stragrande maggioranza degli addetti ai lavori dà ormai per assodato che Kimi Raikkonen non sarà riconfermato. E allora? Possibile che la Rossa debba andarsi a prendere, pagandolo a peso d’oro alla Williams, quel Valtteri Bottas che se la gioca a fatica con la vecchia conoscenza Felipe Massa? Possibile che l’altra alternativa sia quel Nico Hulkenberg che ha sempre faticato a trovare un sedile persino in team di seconda fascia? In verità, il nome perfetto c’è: Jenson Button. L’inglese ha esperienza, velocità, dimestichezza con le dinamiche di un top team, capacità di fare lavoro di squadra, intelligenza ed è un gran lavoratore. Ultimo aspetto non secondario, è un fan del Cavallino Rampante. E’ uno di quelli che a Maranello ci verrebbe a piedi…

    Dalle colonne del suo blog, l’attentissimo giornalista Leo Turrini (quello che convinse a Domenicali a richiamare Raikkonen due anni fa…) ha capito tutto! Ha capito tutto e lo dimostra il fatto che invochi l’arrivo di un “Damon Hill” per la Ferrari. Ora mi chiedo: chi è il pilota che più somiglia a Damon Hill tra quelli attualmente in griglia di partenza? Non ci sono dubbi. Tra gentleman s’intendono. Sono entrambi piloti che hanno vinto un mondiale grazie ad una super macchina ma che hanno saputo dare filo da torcere anche a grandi campioni che si sono trovati nel box. Prost e Villeneuve per Hill, Hamilton e Alonso per Button. Sono professionisti che hanno saputo fare dell’intelligenza in gara uno dei loro marchi di fabbrica. Ricordiamo che il 35enne alfiere della Mclaren è anche il terzo pilota con più GP disputati con 274. Davanti a lui solo Schumacher e Barrichello rispettivamente a 308 e 322.

    In verità, ad oggi, le alternative per Jenson Button non sono molte. Per questioni di sponsor e opportunità di mercato, la McLaren sta pensando di farlo fuori in favore della giovane promessa Stoffel Vandoorne se non addirittura ripuntando su Kevin Magnussen. Parlando del suo futuro ha recentemente ammesso che la faccenda è grigia:“Non è stato ancora deciso nulla ma non sempre è facile trovare opzioni libere. Ad ogni modo, è ancora presto per pensare al prossimo anno visto che c’è un sacco di lavoro da fare in questa difficile stagione nella quale ognuno sta cercando di tirare fuori il meglio”.

    La possibilità che Jenson Button sia fuori dalla McLaren a fine 2015 è altissima. Kevin Magnussen rappresenta il nome buono per la successione. Il danese ha in Ron Dennis un grande supporter:“Mi hanno tenuto a Woking e questo è positivo per la mia carriera anche se avrei preferito ovviamente correre – ha ammesso il figlio d’arte – Spero di poter avere un posto da titolare per il prossimo anno o, al limite, che mi aiutino ad entrare in un’altra scuderia”.

    630

    PIÙ POPOLARI