F1 2016, ufficiale: team Haas ingaggia Grosjean! Renault punta Button

Formula 1 2016: Haas annuncia l'ingaggio di Grosjean mentre la Lotus è vicinissima alla vendita del team alla Renault che, intanto, sta corteggiando Jenson Button

da , il

    haas grosjean pilota f1 2016

    E’ arrivata l’ufficializzazione: Romain Grosjean sarà pilota del team Haas per la stagione 2016 di Formula 1. Il ginevrino di passaporto francese lascia la Lotus dopo una lunga militanza in quel di Enstone. Come nome per il suo compagno di squadra resta in pole position Esteban Gutierrez mentre la Lotus sta per concludere la vendita della maggioranza delle proprie azioni alla Renault che pare addirittura sia interessata all’esperienza di Jenson Button.

    Grosjean: “Giusto cercare nuove sfide”

    A Kannapolis, quartier generale del team, alla presenza di Gene Haas, Gunther Steiner e Romain Grosjean è arrivata l’ufficializzazione di una notizia nell’aria da alcuni giorni. La scelta del pilota francese conferma quanto di buono si dice sul conto della scuderia americana che si appresta a debuttare nella prossima stagione di Formula 1:“Gene Haas sta costruendo qualcosa di impressionante e sono orgoglioso che mi abbia cercato per farne parte - ha dichiarato Grosjean - la Formula 1 è un luogo molto competitivo e l’unico modo per vincere è quello di trovare altre strade e nuovi modi di affrontare certe sfide. Mi piace il loro modo di lavorare e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura”.

    Gutierreza: “Ancora presto per il mio futuro”

    Esteban Gutierrez è il candidato più caldo per il secondo sedile del team Haas. Le ragioni sono tante e non solo tecniche in quanto il pilota centroamericano può vantare sia il supporto della Ferrari che una certa vicinanza geografica con gli statunitensi. “Non è ancora arrivato il mio momento per annunciare i piani della prossima stagione – ha spiegato il terzo pilota Ferrari a motorsport.com – Stiamo ancora lavorando ma posso dire che le cose vanno per il verso sperato. Non è un segreto che la mia intenzione è quella di correre ma ci vuole pazienza. Da questa esperienza in Ferrari ho imparato molto”, ha concluso.

    Lotus sempre nei guai

    La Lotus ha salutato Romain Grosjean con due tweet. Prima mettendo un’ironica foto di un coniglio con faccia stupita che dice “Whaaat?”. Dopodiché con un video celebrativo. Tuttavia il team di Gerard Lopez ha poco da scherzare e deve sbrigarsi per vendere a Renault ed evitare l’amministrazione controllata. Una lettere d’intenti con la firma del colosso dell’auto e dei rappresentanti di Genii Capital ha dato altre 10 settimane di tempo per concludere le trattative. A questo punto, l’affare in qualche modo si farà. Notizia interessante delle ultime ore è che la Renault vorrebbe rimpiazzare il partente Grosjean con un pilota d’alto calibro come Jenson Button. Il corteggiamento dei francesi al campione del mondo 2009 sarebbe stato repentino e inatteso tant’è che il diretto interessato ha annullato a Suzuka l’appuntamento in cui avrebbe dovuto annunciare il suo ritiro dalla Formula 1. 35 anni e ancora qualcosa da dire nel Circus, il buon Jenson potrebbe accettare purché abbia garanzia tecniche all’altezza:“Alla mia età non voglio più lottare per l’ottavo posto”, ha affermato.