F1 2016: “Vettel è il migliore”, parola di Mark Webber

Formula 1: Webber elogia l'ex rivale Vettel definendolo il più forte di tutti. Anche di Hamilton e Alonso. Critiche spietate, invece, per il casinista Maldonado...

da , il

    Sebastian Vettel è davvero il miglior pilota di Formula 1 del momento? I pareri si dividono e la stragrande maggioranza di tifosi ed addetti ai lavori non fatica a mettere sul gradino più alto gente come Lewis Hamilton o Fernando Alonso. Ad uscire dal coro troviamo l’uomo che non ti aspetti. E’ Mark Webber. Sì, proprio lui, l’odiato collega di box che – uscito di scena dal Circus – si rivela un grande fan del pilota Ferrari. “Vettel è eccezionalmente bravo nel concentrare su di sé gli sforzi della squadra, riesce a nascondere le debolezze e fa remare tutti nella stessa direzione. Se dovessi scegliere un pilota tra questi tre (Vettel, Alonso, Hamilton, ndr), prenderei proprio Sebastian…”

    Webber: “Hamilton più veloce, ma Vettel più completo”

    “Forse Hamilton ha qualcosa in più quando si entra in modalità ‘sfida’. E’ sempre stato un ragazzo molto veloce e dotato di un gran talento naturale che gli consente di andare forte in ogni occasione. Ma Sebastian è molto più bravo a tenere insieme il team ed a farlo rendere al massimo”, ha proseguito Mark Webber che ha tirato fuori dalla lotta a tre l’amico Alonso definendolo “scarsamente motivato”. Passando dai top ai flop, l’ex pilota Red Bull non dimentica di citare Pastor Maldonado come peggiore assoluto:“Semplicemente non dovrebbe stare in griglia. La Formula 1 è troppo grande per lui…”.

    Scommesse F1: le quote premiano Vettel

    La Mercedes si conferma la squadra da battere per il mondiale 2016 di Formula 1 e questo dato inconfutabile è confermato anche dalle quote dei bookmakers. Vista così, Sebastian Vettel è l’eccezione che conferma il talento. In un certo senso. Prendendo in considerazione i principali siti di scommesse, infatti, le quote per il mondiale costruttori vedono la Mercedes al primissimo posto con 1,25 contro 3,5 della Ferrari e tanto tanto di più tutti gli altri (15 Red Bull, 22 McLaren, 40 Williams…). La situazione cambia per il titolo piloti: Hamilton resta il favorito assoluto con 1,75 ma dietro di lui c’è subito Vettel con 4 anziché Rosberg che si ferma a 4,5. Per la cronaca, tutti gli altri sono esclusi da questa triade. Raikkonen è pagato da 33 in su, tutti gli altri oltre 50. Forse i fans di Iceman hanno un’occasione per far fruttare i loro risparmi. Forse.