F1 2016, Vettel: “Ferrari è sulla buona strada per riprendere le Mercedes”

Formula 1: Vettel e Raikkonen lasciano Maranello con un messaggio di fine anno che fa sognare in tifosi della Ferrari in vista del 2016. Sognare è lecito nonostante Hamilton e la Mercedes non stiano a guardare...

da , il

    Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen lasciano Maranello a pochi giorni dal Natale mandando le ultime raccomandazioni ai tifosi della Ferrari: per la stagione 2016 di Formula 1 è lecito, pur se non obbligatorio, sognare in grande. “L’anno prossimo vogliamo essere competitivi contro la Mercedes, per questo motivo non posso scendere nel dettaglio rivelando i nostri segreti… Dobbiamo certamente migliorare in molte aree, come aerodinamica e Power Unit, ma penso che i risultati di questa stagione abbiano dimostrato che siamo sulla strada giusta. Ora non ci resta che concentrarci su noi stessi”, ha dichiarato il pilota tedesco su ferrari.com

    Vettel: “Non mi aspettavo una stagione così”

    “Direi che quello che mi ha sorpreso di più sono stati i risultati. Sinceramente non mi aspettavo una stagione così, siamo andati forte”, ha proseguito Sebastian Vettel. Il 4volte iridato può finalmente staccare la spina:“La pausa invernale è davvero breve. Dopo mesi vissuti negli alberghi credo che passerò molto tempo a casa a rilassarmi e mi dedicherò principalmente alla famiglia e agli amici”, ha spiegato.

    Raikkonen: “Stavolta in Ferrari c’è atmosfera diversa”

    “Quando finisce un anno, la gente si aspetta sempre di più da quello che verrà. Più di quanto la squadra ha fatto quest’anno, che era già buono. Ma ogni stagione è diversa, cambiano le persone. L’atmosfera in squadra è molto bella quest’anno, rispetto a quello passata; e poi sono tutti più felici a Natale, perché possono godersi qualche giorno di vacanza, c’è un bel clima rilassato”, ha osservato Kimi Raikkonen. “E’ ovvio che, come Ferrari, sappiamo di voler vincere - ha aggiunto il biodo di Espoo – Non sarà facile, perché la stessa idea ce l’hanno tante altre squadre, ma dobbiamo dare il 100% per riportare il titolo a Maranello. Troppo presto per dire come andrà, noi faremo del nostro meglio ma ci sono tante altre variabili. Vedremo cosa succederà, per ora possiamo solo attendere i test invernali e la prima gara”.

    Ma Hamilton fa sul serio: “Perderò 3 chili in inverno”

    Provocato dai grandi risultati ottenuti da Nico Rosberg nel finale di stagione 2015, Lewis Hamilton è intenzionato a presentarsi al via del campionato 2016 al top della forma fisica e mentale. “Ho ripreso già ad allenarmi e nei prossimi mesi lavorerò sodo per perdere almeno tre chili. Il mio obiettivo è ottenere il quarto alloro iridato – ha fatto sapere durante una premiazione della BBC il pilota Mercedes - E’ stata dura digerire le sconfitte degli ultimi Gran Premi che penso siano state determinate da modifiche alla monoposto che non si adattavano al mio stile di guida ma faccio parte di un team straordinario ed è qui che voglio continuare a correre”. E vincere.