F1 2017, allarme Hamilton: “Sorpassi difficili, GP diversi dal solito”

F1 2017, allarme Hamilton: “Sorpassi difficili, GP diversi dal solito”
da in Formula 1 2017, Lewis Hamilton, News F1, Regolamento Formula 1 2017, Test F1
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 01/03/2017 10:02

    La paura della stagione 2017 di Formula 1 è che i sorpassi siano molto difficili a causa delle nuove regole che esaltano l’aerodinamica. A confermare per primo i timori è Lewis Hamilton, non una schiappa qualsiasi, che dopo due giorni di test è già in allarme:“La mia previsione è che sarà difficile sorpassare qualcuno, perché quando si è in scia si perde molto carico aerodinamico. Inoltre, le gomme hanno una grande costanza di rendimento e le monoposto sono più grandi”. Poi lancia l’ultimo avviso:“Credo che i tifosi dovranno abituarsi a vedere Gran Premi molto diversi rispetto a quelli degli ultimi anni”.

    Gran Premi molto diversi rispetto a quelli degli ultimi anni? Cosa intende Lewis Hamilton? Cosa si aspetta per la stagione 2017 di Formula 1? E’ presto detto: per come stanno le cose adesso, la maggior parte dei circuiti consentiranno di completare la distanza di gara con un solo pit stop. Probabilmente, chi parte primo arriva primo dato che le gomme che la Pirelli ha realizzato quest’anno si stanno dimostrando letteralmente incrollabili quanto a tenuta sulla distanza. Il fornitore italiano è partito cauto visto l’aumento di potenza stimato e vista la richiesta dei team di avere piloti in grado di spingere a fondo dal primo all’ultimo giro senza dover gestire più di tanto la monoposto. Ora, però, questa linea di pensiero presenta già il conto. Peraltro prevedibile e previsto: se la gomma non degrada e la scia non aiuta a passare, addio spettacolo.

    Anche Felipe Massa è d’accordo con Lewis Hamiton. Il pilota inglese, intervistato da Autosport, ha spiegato:“Per me è stato difficile resistere in scia e seguire una macchina. Credo che ci saranno tante gare senza degrado, senza errori di guida e con pochi sorpassi. Questa è la mia previsione”. Massa ha aggiunto:“Per noi piloti è più bello guidare ma per lo spettacolo ho dei dubbi. Sono sicuro che sarà più difficile superare, perché si perde carico e si hanno macchine più ingombranti”

    Chi canta fuori dal coro in tema di stagione 2017 di Formula 1, sorpassi e pessimismo è Max Verstappen. Manco a dirlo. Lui che ha vinto per due anni su due il premio di miglior sorpasso dell’anno. “Durante il mio primo test sono già riuscito a fare qualche sorpasso per cui posso confermare che anche con queste vetture è possibile farlo. Certo, avere più carico e più velocità in curva rende le cose più difficili ma il segreto è farlo non appena se ne vede la possibilità. Per quel che mi riguarda, comunque, spero di non doverne fare troppi”, il che significherebbe essere davanti a tutti sin dal primo giro.

    533

    PIÙ POPOLARI