F1 2017: la Manor cessa l’attività, è fuori dalla Formula 1!

F1 2017: la Manor cessa l’attività, è fuori dalla Formula 1!
da in Formula 1 2017, Manor F1, News F1
    F1 2017: la Manor cessa l’attività, è fuori dalla Formula 1!

    La Manor Racing è fuori dalla F1 2017. La scuderia inglese, in amministrazione controllata da diversi giorni, non prenderà parte al prossimo campionato mondiale di Formula 1. Tramite un comunicato stampa è stata dunque confermata l’indiscrezione che stava circolando da qualche ora circa la cessione dell’attività in fabbrica. Nella F1 2017 ci saranno dunque 10 squadre e 20 piloti in pista. Per la Manor Racing si conclude un’avventura in Formula 1 che era stata fin qui decisamente deludente. La scuderia di Banbury, in pista prima col nome di Virgin (2010-2011), poi Marussia (2012-2015) ed infine Manor (2016) ha collezionato la miseria di 3 punti iridati in 132 Gran Premi e 7 stagioni disputate.

    Numeri alla mano, per la F1 è sicuramente una perdita importante, in quanto verrà snellita la griglia di partenza di due monoposto, ma non ci saranno grosse ripercussioni sullo spettacolo che sarà offerto in pista. La squadra inglese non è infatti mai stata in grado di lottare per la zona-punti in questi anni e questo fattore non toglierà brio alla lotta per il titolo. Negli ultimi giorni la FRP, società che stava gestendo in amministrazione controllata la Manor, ha cercato invano nuovi investitori. Molti sono stati i nomi che sono circolati, ma alla fine nessuno ha presentato offerte degne di nota.

    Per facilitare la cessione si era addirittura parlato dell’ipotesi, avvallata dalla FIA, di scendere in pista con la monoposto del 2016 leggermente modificata per rientrare nel regolamento tecnico del 2017. Tanti tentativi ma tutti andati a vuoto. Per questo motivo, con la stagione ormai alle porte, si è arrivati alla cessione dell’attività che ha di fatto escluso la Manor dal prossimo mondiale di Formula 1. Nessun pilota era attualmente sotto contratto con la scuderia inglese in quanto i due drivers del 2016 (Pascal Wehrlein e Esteban Ocon), erano di proprietà della Mercedes e sono stati “prestati” dalla scuderia tedesca rispettivamente alla Sauber e alla Force India per la F1 2017.

    343

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Formula 1 2017Manor F1News F1
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI