F1 2017: la Sauber ufficializza l’ingaggio di Pascal Wehrlein

F1 2017: la Sauber ufficializza l’ingaggio di Pascal Wehrlein
da in Formula 1 2017, Mercato Piloti F1, Mercedes F1, News F1, Pascal Wehrlein, Sauber F1, Valtteri Bottas
Ultimo aggiornamento: Lunedì 16/01/2017 16:21

    Wehrlein Sauber F1 2017

    Wehrlein è il nuovo pilota Sauber, è ufficiale. Il mercato piloti di Formula 1 per la stagione 2017 è alle battute finali. Ravvivato in extremis dalla decisione a sorpresa di Nico Rosberg di uscire di scena lasciando libero il sedile della Mercedes dominatrice delle ultime tre annate, ora vede chiudersi il triangolo che chiama in causa Pascal Wehrlein, Vallteri Bottas e Felipe Massa. Il giovane pilota tedesco andrà a farsi le ossa in Sauber. Il finlandese salirà sulla W08 di Stoccarda e il brasiliano tornerà sui propri passi posticipando di almeno 12 mesi il ritiro già annunciato.

    Pascal Wehrlein, pilota di punta del vivaio Mercedes, paga un caratterino troppo deciso. Nonostante ciò, pare il piede ci sia e secondo Toto Wolff merita di lavorare ancora con un team di seconda fascia con la speranza che maturi anche dal punto di vista comportamentale così da non disperdere il grande talento di cui lo ha dotato Madre natura. La collocazione ideale che ha trovato la scuderia della stella a tre punte si chiama Sauber. L’annuncio ufficiale è arrivato questa mattina con un comunicato della scuderia elvetica. Wehrlein farà coppia con Marcus Ericsson, compagno non difficile da tenere a bada così come è già riuscito a fare nel 2016 battendo la concorrenza di Rio Haryanto ed Esteban Ocon nella Manor. Per Wehrlein sarà la seconda stagione da pilota titolare in F1: “Sono molto contento di questa opportunità – ha spiegato il nuovo pilota della Sauber – il nostro obiettivo sarà quello di chiudere la stagione a metà classifica e conquistare con regolarità punti nei vari GP della stagione”.

    Non esistono più alternative a Valtteri Bottas sul taccuino di Toto Wolff: come secondo pilota della Mercedes per la stagione 2017 di Formula 1 è rimasto solo l’ex pilota della Williams. Apprezzato dal team principal austriaco che gli fa anche da manager e capace di mettersi in mostra per velocità e costanza nelle stagioni passate tanto da essere pesantemente accostato anche alla Ferrari, Bottas sembra l’uomo giusto al posto giusto. Certo, nessuno in Mercedes avrebbe fatto a meno di Nico Rosberg e tutti hanno pensato che la primissima scelta fosse Fernando Alonso. Ma la realtà dice che certi nomi, leggasi anche quello di Sebastian Vettel, sono ad oggi inarrivabili. Allora, vada pure bene Bottas che verrà ufficializzato il giorno della presentazione della nuova monoposto.

    540

    PIÙ POPOLARI