F1 2017, Nico Rosberg: “Mercedes è il miglior team, Ferrari distante”

F1 2017, Nico Rosberg: “Mercedes è il miglior team, Ferrari distante”
    F1 2017, Nico Rosberg: “Mercedes è il miglior team, Ferrari distante”

    Come sarà la Formula 1 2017? Vedremo maggiore bagarre per il titolo oppure sarà un dominio incontrastato della Mercedes com’è successo negli ultimi anni? Tanti addetti ai lavori stanno facendo previsioni a riguardo. L’ultimo, in ordine di tempo, è stato Nico Rosberg. L’ormai ex campione del mondo, premiato ai “Laurens World Sports Awards”, ha fatto i pronostici in vista del prossimo campionato del mondo. Il tedesco ha parlato inoltre della possibile nuova amicizia con Lewis Hamilton e del futuro di Sebastian Vettel. Argomenti interessanti che scoprirete dopo il salto.

    Nico Rosberg è diventato da qualche mese un disoccupato di lusso della F1. Senza gli impegni iridati ha deciso di dedicarsi completamente alla famiglia, ma non per questo non ha voluto dire la sua sulla stagione ormai imminente: “Credo che la Mercedes sia la miglior squadra del campionato – ha spiegato il tedesco – è un team incredibile e credo che parta favorita anche nel 2017. Con i nuovi regolamenti però dovranno stare attenti perchè qualche rivale potrebbe essere maggiormente competitivo in pista”. Sarà la Ferrari l’antagonista delle Frecce d’argento? Rosberg lo esclude: “Io non penso che la Ferrari sia il miglior team in circolazione. Anche se avessero fatto un grande lavoro durante l’inverno, non è detto che siano comunque in grado di vincere le gare e il titolo. Vedo la Red Bull come possibile antagonista alla Mercedes. Va infatti ricordato che Adrian Newey è il migliore quando bisogna fare un progetto nuovo.

    Quest’anno ci sono i cambi regolamentari e la Red Bull potrebbe aver trovato la chiave per raggiungere la vetta della classifica”. Nico Rosberg ha parlato anche del suo connazionale Sebastian Vettel, possibile pilota Mercedes nella F1 2018: “Credo che l’anno prossimo Sebastian possa cambiare team – ha attaccato Rosberg – va in scadenza di contratto ed è giusto che competa per il vertice del campionato perchè è un pilota molto forte”. Sarà veramente cosi? durerà una sola stagione il matrimonio Bottas-Mercedes? In chiusura Nico Rosberg ha voluto tendere la mano al rivale Lewis Hamilton: “Ora non siamo più amici come un tempo – ha concluso il tedesco – però credo che in futuro la nostra amicizia possa tornare. Alla fine da ragazzini eravamo migliori amici”.

    413

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Formula 1 2017Interviste Piloti F1News F1Nico Rosberg
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI