F1 2017, nuove regole: auto più veloci di 4’’ al giro

F1 2017, nuove regole: auto più veloci di 4’’ al giro
da in F1 Tecnica, Formula 1 2017, News F1, Regolamento Formula 1, Team F1 2017
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    ferrari f1 2017 anteprima livrea

    La speranza di chi ha scritto le nuove regole per la stagione 2017 di Formula 1 è quella di vedere in pista auto più belle e più veloci fino a circa 3-4 secondi al giro. Le differenze si noteranno ad occhio nudo dato che interesseranno sostanzialmente solo la parte telaistica e aerodinamica. Ci saranno pneumatici più larghi del 25% rispetto agli attuali, aumenterà la larghezza dell’intera monoposto e cambierà il disegno delle ali con quella posteriore più bassa e larga. Anche il carico aerodinamico atteso crescerà di circa il 25%.

    “Saranno vetture che ricorderanno quelle degli anni ’80 e ’90. Saranno più aggressive. Mi piacciono queste nuove macchine e penso che saranno uno step avanti rispetto alle attuali”, ha dichiarato Andrew Green della Force India commentando il nuovo regolamento della F1 2017. “All’inizio ci sarà un 20% di carico in più ma pensiamo che entro la fine della prossima stagione saremo arrivati fino ad un 35%. Non ho mai assistito ad un così grande step”, ha aggiunto il direttore tecnico della scuderia di Vijay Mallya prevedendo i risultati del solito forsennato sviluppo che le squadre portano avanti tra un Gran Premio e l’altro.

    ferrari f1 2017 anteprima hamilton

    Che forma avranno le nuove monoposto di Formula 1? Prima di poter ammirare qualche rendering rubato direttamente alla scuderie o poter conoscere qualche nuova livrea in anteprima, ci sarà da attendere almeno la fine di quest’anno. Qualcuno, però, seguendo quanto recitato dal nuovo regolamento e senza pretesa di aver tirato fuori un progetto particolarmente innovativo o rivoluzionario, ha già provato a tirare le somme. E’ il caso del graphic designer britannico Sean Bull che ha pubblicato la sua proposta così come si può ammirare sul sito di Auto Motor und Sport. Effettivamente, le nuove monoposto hanno un look più aggressivo grazie all’ala anteriore a forma di triangolo, le bandelle laterali più accentuate e l’ala posteriore più bassa e larga. Limitandoci a giudicare il livello estetico, inoltre, è interessante notare che – stando all’idea di Sean Bull – la Ferrari rinuncerà alla livrea bianca per tornare al solito full-red! Ed avrà un nuovo pilota che risponde al nome di Lewis Hamilton… che sfoggia sulla Rossa il suo ormai storico numero 44!

    519

    PIÙ POPOLARI