F1 2018, previsioni Pirelli: McLaren e Renault in lotta con Mercedes e Ferrari

Previsioni F1 2018: non solo Mercedes e Ferrari o Red Bull ma anche McLaren e Renault saranno in grado di vincere, parola di Mario Isola!

da , il

    F1 2018, previsioni Pirelli: McLaren e Renault in lotta con Mercedes e Ferrari

    La stagione 2018 di Formula 1 potrebbe vedere ben cinque squadre in grado di vincere. Ad anticiparlo è un addetto ai lavori informatissimo che risponde al nome di Mario Isola. Il responsabile della sezione sportiva di Pirelli in Formula 1, ammette di nutrire particolare fiducia in McLaren e Renault.

    “Avremo un campionato molto interessante – ha ammesso agli spagnoli di Marca – lo scorso anno la Ferrari si è avvicinata molto alla Mercedes e la Red Bull è cresciuta molto per cui mi aspetto che arrivino al vertice anche altri team tra cui sicuramente la McLaren“.

    Mario Isola su Alonso:”Dimostrerà di cosa è capace”

    “Fernando (Alonso, ndr) è uno dei migliori piloti al mondo – ha proseguito Mario Isola – e saprà dimostrarlo ancora una volta dato che avrà quest’anno una macchina all’altezza. Sono certo che la McLaren farà grandi progressi nel 2018 e tornerà dove merita di stare”. Ricordiamo che la scuderia di Woking ha chiuso un ciclo triennale con Honda in cui non è mai riuscita ad affacciarsi nelle prime posizioni soprattutto a causa di problemi legati alla power unit made in Japan. Nel 2018 inizia un’inedita partnership con Renault. I vertici del team hanno ammesso che il loro obiettivo minimo è quello di rivaleggiare alla pari con la Red Bull che è spinta dallo stesso motore.

    Hamilton sogna una lotta a 4 con Vettel, Verstappen e… Alonso

    Lewis Hamilton è in uno stato di grazia. Ha vinto il quarto titolo, è al top della forma psico-fisica, guida per il miglior team degli ultimi 4 anni ed ha un talento naturale che lo mette a fianco dei grandissimi di sempre. Dall’alto della sua sicurezza, si prende persino il lusso di sognare una stagione 2018 di Formula 1 in cui battere – a parità di mezzo – Vettel, Verstappen e l’immortale nemico Alonso.

    “Siamo noi i quattro piloti più forti e sarebbe belle se potessimo giocarci tutti assieme il titolo mondiale dato che ognuno di noi ha delle caratteristiche diverse e mi piacerebbe avere anche Max e Fernando nella mischia oltre al solito Vettel”, ha dichiarato Hamilton. “Max si prende dei rischi ma fa anche cose meravigliose essendo molto giovane – ha proseguito il pilota della Mercedes – Fernando è il più forte di tutti e ci rispettiamo molto”.