F1, Abu Dhabi 2011: Vettel eguaglia il record di Mansell e fa un altro passo nella storia!

Formula 1: Sebastian Vettel ottiene ad Abu Dhabi la 14a pole position della stagione 2011 ed eguaglia il record di Nigel Mansell che durava 19 anni

da , il

    vettel record pole position mansell f1 2011

    Sebastian Vettel ottiene la pole position numero 14 del 2011 nel Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1 ed eguaglia il record di Nigel Mansell. Il Leone d’Inghilterrà collezionò 14 partenza al palo potendo disputare solo 16 Gran Premi. Ma questo oggi pare un dettaglio vedendo come il pilota Red Bull è riuscito a rispedire dietro di sé un Lewis Hamilton dal potenziale quantomeno pari al suo. Preciso. Chirurgico. In qualifica Vettel sempre è così. L’anglocaraibico qualche volta, questa volta, no.

    SEBASTIAN VETTEL:“Sono molto felice per questo record. Soprattutto perché non ero molto soddisfatto della macchina. Pensavamo di poter fare di più ma non ci riuscivamo. Oggi pomeriggio la vettura è andata meglio. Va detto che questa pista è veramente difficile perché si fanno le prove di giorno con il sole e con la pista calda mentre, invece, si fanno le qualifiche e la gara con la pista fresca, Non è facile. Con le gomme morbide, comunque, mi sono trovato meglio. E’ un tracciato con molte curve nell’ultimo settore e ci sono possibilità di guadagnare tempo ma anche di perderlo se si fa un errore. Non ero felice del mio primo giro nel Q3 ma è andata bene nel secondo. Lewis Hamilton è stato molto forte nel weekend e per me è importante essere riuscito a batterlo”.

    LEWIS HAMILTON:“E’ stata una bella sessione. Ho fatto molti miglioramenti rispetto all’ultima gara. La macchina andava bene ma alla fine non ho fatto un bel giro. E’ stato meglio quello della Q2. Sebastian Vettel ha, invece, fatto un ottimo tempo. Sappiamo che è sempre veloce. La gara, però, è domani”.

    JENSON BUTTON:“Sappiamo che la macchina ha il passo giusto e per noi si tratta di trovare il buon bilanciamento. Abbiamo fatto delle modifiche e alla fine siamo migliorati. Ci sono molti elementi da tenere in considerazione per domani”.

    MARK WEBBER:”Vettel ha fatto un lavoro fantastico. Io sono deluso per il mio quarto tempo. Potevo fare di più. Non è stata una giornata ideale”.

    RED BULL – HORNER:“E’ stata una qualifica dura. Le McLaren sono state vicine tutto il weekend ma quando è salita la pressione Sebastian Vettel ce l’ha fatta ancora una volta. Ha eguagliato il record di Mansell ed è fantastico averlo ottenuto con una macchina tutta nostra. Ora proveremo a fare bene domani”.