F1, Alonso-Ferrari: contratto fino al 2016

Formula 1: la Ferrari comunica ufficialmente di aver rinnovato il contratto di Fernando Alonso fino al 2016

da , il

    fernando alonso contratto ferrari 2016

    Fernando Alonso va dichiarando da mesi di voler chiudere la propria carriera in Ferrari. Il recente rinnovo del contratto che lo lega alla scuderia di Maranello fino al 2016 ne è la conferma. Classe 1981, tra cinque anni ne avrà 35. Abbastanza per pensare seriamente a cosa fare da grande. A proposito di questo rinnovo, va immediatamente detto che – per quanto alcuni possano vederlo come prematuro – lo spagnolo si è meritato la fiducia della Ferrari sul campo riuscendo nel 2010 a compiere una mezza impresa e dimostrando di poter dare alla scuderia esattamente ciò che non è stato trovato in Kimi Raikkonen e Felipe Massa.

    FERNANDO ALONSO. Probabilmente non c’era momento migliore della vigilia del GP di Spagna per dare una notizia per molti versi scontata. Alonso lega il proprio destino alla Ferrari per il prosieguo della carriera. La Rossa ha deciso di puntare su di lui ritenendolo, a ragion veduta, uno dei più forti piloti in assoluto. Non Montezemolo. Non il Ferrari Club di Modena. Non il cda della banca Santander o della Marlboro. Bensì un sondaggio fatto tra i team principal della F1 al termine della stagione 2010 lo ha eletto il pilota più forte dell’anno. Precisiamo questo giusto per scansare qualche residuo equivoco. “Ho sempre detto che era mia intenzione terminare la mia carriera in Ferrari, considerando che fin dal primo giorno mi sono sentito come a casa. A fine 2016 saranno sette gli anni di permanenza con la Ferrari e magari per il 2017 potrei firmare un altro contratto se non sono troppo vecchio e se la squadra è ancora contenta di me!”, ha dichiarato Alonso durante la partecipazione ad alcuni eventi promozionali.

    FERRARI. Il due volte campione del mondo non sembra preoccupato per l’attuale momento di difficoltà tecnica della Ferrari:“E’ impossibile prevedere cosa succederà in Formula 1 e quindi non posso sapere quanto vincerò. La mia intenzione è continuare a divertirmi correndo e questo è il miglior team con cui farlo”. Alonso ha anche rivelato che le trattative sono state per lui molto semplici:”Abbiamo iniziato a parlare del futuro una o due settimane fa. Sono molto felice nella squadra e il team sembra molto contento di me: da questa base abbiamo iniziato a parlare e abbiamo deciso per il 2016. Non ho mai avuto nessun dubbio, ma la conferma adesso rende chiara la cosa a tutti e all’intera squadra”.

    MONTEZEMOLO. Poteva mancare il commento del presidente Luca di Montezemolo? Ovviamente no:“Ci fa molto piacere di aver prolungato il rapporto con un pilota che ha sempre dimostrato di essere un vincente, anche nelle condizioni più difficili - si legge sul sito ufficiale del Cavallino - Fernando ha tutte le qualità, tecniche ed umane, per essere parte a pieno titolo della storia della Ferrari che, lo speriamo, potrà arricchirsi presto di nuovi successi.”