F1, Alonso: Schumacher è il più grande di tutti

Formula 1 2011: Fernando Alonso ricorda e celebra i venti anni di carriera di Michael Schumacher definendolo il più grande di tutti

da , il

    fernando alonso michael schumacher festa venti anni f1

    Un Fernando Alonso in formato gran cerimoniere rende tributo a Michael Schumacher in occasione del festeggiatissimo ventennale dall’esordio del pilota ex-Ferrari. Lo spagnolo è arrivato in Belgio ieri pomeriggio dopo alcuni giorni di relax passati a casa con famiglia e amici. “Che sia il più grande di tutti i tempi non devo essere io a dirlo, ci sono le statistiche che parlano da sole: sette titoli iridati, 91 vittorie, sono record incredibili”, ha dichiarato l’asso delle Asturie commentando il palmares del suo rivale nella stagione 2006.

    ALONSO-SCHUMACHER. “Ho una grandissima stima di Michael e mi sento onorato di aver corso insieme a lui. Quando sono arrivato a Maranello mi sono reso conto ancora di più quanto fosse intenso il suo legame con la Ferrari – ha ricordato Fernando Alonso - Non so se nel 2021 io sarò ancora in Formula 1, difficile dirlo, e questa è un’ulteriore conferma della straordinarietà della carriera di Michael. Da parte mia, voglio cogliere l’occasione per fargli i miei migliori auguri per questa eccezionale ricorrenza: vent’anni sono un traguardo incredibile da raggiungere!”. Il due volte iridato ha poi commentato le novità della Ferrari 150° Italia portata a Spa:“Speriamo ci permettano di migliorare ancora la nostra prestazione. Lo so bene che la situazione in campionato è quella che è ma ciò non vuol dire che abbiamo gettato la spugna. In queste settimane ho parlato qualche volta con Stefano (Domenicali, n.d.r.) e l’ho sentito molto motivato: mi piace sentire questo spirito, è come il mio”.

    FELIPE MASSA. Anche Felipe Massa spende delle parole per quello che ha sempre definito il suo grande maestro:“Michael Schumacher celebrerà il ventesimo anniversario della sua prima gara di Formula 1, che ha avuto luogo in Belgio nel 1991. Oltre a tutti gli altri suoi successi, questo è un altro grande evento e sono sicuro che ne è orgoglioso - ha scritto il brasiliano sul suo blog ufficiale – A me piace molto l’idea di poter trascorrere 20 anni in F1, ma non sono sicuro che potrò farlo!”